since 1927Feed aggregator / Sources / News sulla città (capoluogo.it)


Condividi contenuti
Updated: 5 settimane 6 giorni fa

Maria Cristina Castellani, 32 anni in farmacia col sorriso

Lun, 29/10/2018 - 16:00

Ha raggiunto l’agognato traguardo del pensionamento la dottoressa Maria Cristina Castellani.

 

Volto storico della farmacia del Torrione, ha lavorato per 32 anni con il sorriso e con una non comune cortesia.

I clienti e i pazienti già rimpiangono il suo garbo e la sua eleganza.

Peraltro la dottoressa Castellani detiene un primato ad hoc: in questi 32 anni di lavoro non si è mai assentata per malattia.

Quasi a buona testimonianza del proprio mestiere.

Sabato sera è stata festeggiata al ristorante Da Pedro dai colleghi che le fanno l’augurio di  poter dunque godere del meritato riposo e di “rimanere sempre disponibile e cortese come l’hanno conosciuta i clienti della farmacia del Torrione”.

 

 

L'articolo Maria Cristina Castellani, 32 anni in farmacia col sorriso sembra essere il primo su Il Capoluogo.

Categorie: L'Aquila

Silb contro l’abusivismo dei locali da ballo

Lun, 29/10/2018 - 15:24

Al via le procedure statutarie per il nuovo direttivo Silb (Sindacato Italiano Locali da Ballo) per contrastare l’abusivismo dei locali da ballo.

«È tempo di riportare dopo anni, nei comuni del c.d. cratere sismico, tutte le attività relative ai locali da ballo nei binari del rispetto delle normative vigenti e delle regole, un intero settore nel quale purtroppo prevalgono abusivismi e non più accettabili situazioni troppo spesso fuori controllo per motivi di legalità e di sicurezza». Così il direttore e il presidente di Confcommercio L’Aquila, Celso Cioni e Roberto Donatelli, che spiegano: «Per tali motivate ragioni è in costituzione a L’Aquila il Comitato Cittadino S.I.L.B. (Sindacato Italiano Locali da Ballo) che è il più rappresentativo Sindacato Italiano del settore. Nei prossimi giorni, dopo aver attivato le procedure statutarie, verrà insediato il nuovo Direttivo cittadino e successivamente indetta l’assemblea provinciale per l’elezione dei vertici del Sindacato che si attiverà con le Istituzioni per richiedere l’avvio dei controlli necessari per ricondurre nell’alveo della legalità le attività di intrattenimento».

L'articolo Silb contro l’abusivismo dei locali da ballo sembra essere il primo su Il Capoluogo.

Categorie: L'Aquila

Allarme cimici, agricoltura a rischio

Lun, 29/10/2018 - 14:18

Umidità e medie stagionali elevate favoriscono il proliferare delle cimici. Segnalazioni anche nell’aquilano.

La Coldiretti ha lanciato l’SOS per l’invasione di cimici che sta colpendo soprattuto Veneto, Emilia Romagna e Lombardia, con danni all’agricoltura e fastidio nelle case in cui riescono ad entrare.

Il problema si sta estendendo anche nelle zone del centro e del sud, tanto che arrivano segnalazioni anche dall’aquilano, soprattutto dalla Media Valle Aterno.

Tra i rimedi naturali per ridurre i disagi, i composti dell’aglio, che risultano irritanti e mortali per la maggior parte dei parassiti, comprese le cimici asiatiche che attraverso le temperature medie di quest’anno riescono a superare agevolmente perfino l’autunno.

L'articolo Allarme cimici, agricoltura a rischio sembra essere il primo su Il Capoluogo.

Categorie: L'Aquila

Poesia, premiata Alessandra Prospero con Dove

Lun, 29/10/2018 - 13:04

Continua a collezionare premi e menzioni speciali la poetessa aquilana Alessandra Prospero, firma de Il Capoluogo.

Nel fine settimana appena terminato, il suo componimento “Dove” è stato premiato con una speciale segnalazione di merito nel premio nazionale di poesia Patrizio Graziani, che si tiene ogni anno a Gioia dei Marsi.

Complimenti ad Alessandra Prospero, già membro del direttivo del Poetry Slam Abruzzo e coordinatrice della Compagnia dei Poeti di L’Aquila insieme a Valter Marcone.

Dove

di Alessandra Prospero

In uno sbadiglio lungomare e rasolabbra
devo averti partorito,
come un figlio prezioso…
Tu
che annusi la mia voglia e la mia pena
con la stessa equidistanza di chi ama.
Ti spingi oltre seni e coseni della mia geometria dell’Amore
in una dimensione sconosciuta anche a me,
dove le tue liane del pensiero mi salvano
dalle sabbie mobili del mio cuore di burrone.
Alla fine delle tue terminazioni nervose
Io Sono
nello spazio tra tramonto e alba
Tu Sei
nell’intercapedine tra andata e ritorno
Noi Siamo.
Così vicino nel lontano,
così prossimo nel futuro.

L'articolo Poesia, premiata Alessandra Prospero con Dove sembra essere il primo su Il Capoluogo.

Categorie: L'Aquila

Basket, gli aquilani non vincono ma applausi per loro

Lun, 29/10/2018 - 12:33

Il Nuovo Basket Aquilano non riesce nell’impresa, ma esce tra gli applausi del pubblico

Un grande orgoglio ed il supporto del tifo di un gremito PalaAngeli non bastano ai ragazzi del Nuovo Basket Aquilano ad avere la meglio sulla capolista Vasto Basket nell’incontro di cartello di un campionato di Serie C Silver che si sta rivelando davvero di alto livello tecnico e agonistico.
Una partita spettacolare, punto a punto, tra due squadre che si sono affrontate a viso aperto con grande determinazione, facendo trepidare le due tifoserie per tutti i 40 minuti: a meno di 3 dalla fine gli aquilani erano riusciti a portarsi sul + 5 (75-70), ma la maggior esperienza dei vastesi nel gestire i palloni finali ha avuto la meglio.

Rammarico per due punti regalati

Resta il rammarico per i due punti lasciati sul parquet, ma resta negli occhi dei tantissimi appassionati aquilani, che hanno tributato ugualmente applausi calorosi ai giocatori al termine dell’incontro chiamandoli al giro di campo. La sensazione è quella di avere una squadra che non si arrende e che sembra davvero in grado di potersela giocare con tutti nel proseguo del torneo e nei playoffs incrociati Abruzzo, Marche, Molise e Umbria per la due promozioni finali.
Da segnalare ieri l’ennesimo esordio in Serie C di un altro giovanissimo atleta proveniente dal fertile vivaio under, questa volta si tratta di Niccolò Nardecchia, classe 2002.

Nuovo Basket Aquilano – Vasto Basket: 79-82 (25-21; 43-46; 64-67)
NBA: D’Ippolito, M. Nardecchia 3, Santucci 7, Budrys 24, Antonini 17, Di Biase 2, Pocius 23, Ciuffini 3, N. Nardecchia, Di Girolamo. All.re Stama, ass. Tedeschini.
VASTO: Fontaine 19, Flocco, D’Annunzio, Dipierro, Marino 2, Di Tizio 7, Di Rosso 2, Ucci 18, Oluic 25, Ciampaglia 9, De Guglielmo. All.re Gesmundo, ass. Cicchini

L'articolo Basket, gli aquilani non vincono ma applausi per loro sembra essere il primo su Il Capoluogo.

Categorie: L'Aquila

Unione Rugby L’Aquila, primo successo sfumato

Lun, 29/10/2018 - 11:29

L’Unione Rugby L’Aquila non riesce a conquistare il primo successo stagionale, battuta 20-35 tra le mure amiche dall’Amatori Alghero.

I neroverdi dopo un buon primo tempo chiuso in vantaggio e confermando i segnali di crescita nel gioco per buona parte dell’incontro contro la squadra rivelazione del campionato, rimangono in partita fino a pochi minuti dalla fine quando subiscono due mete che determinano il risultato finale.

Oltre alla maturazione dei ragazzi di D’Antonio e Milani c’è da registrare l’esordio più che positivo del nuovo acquisto Anderson che è stato anche premiato dal Museo Rugby Club Vecchio Cuore Nero Verde, come Ju Mejo giocatore dell’incontro, con il boccale da birra consegnato dall’ex giocatore Gabriele Palmerini.

Prima della partita si è osservato un minuto di raccoglimento in onore di Pietro Celli, veterano del rugby aquilano e protagonista della prima formazione de L’Aquila Rugby nella stagione 1948/1949.

Partono bene i padroni di casa al 4’ con la meta di Lofrese che schiaccia l’ovale dopo un raggruppamento successivo ad una touche rubata sui 22 avversari, trasforma Anderson per il 7 a 0.

Continua la pressione neroverde che al 8’ falliscono un calcio piazzato dalla linea di centrocampo con Anderson.

Al 18’ gli ospiti approfittano della superiorità numerica dopo l’ammonizione di Milani e vanno in meta con Fernadez che trova un buco nella difesa sugli sviluppi di una mischia, trasforma Micheli per il pareggio.

La partita entra nel vivo con il punteggio che cambia di continuo, al 24’ un calcio piazzato di Anderson porta il punteggio sul 10 a 7, risponde subito l’Alghero con una meta di Sciacca al minuto successivo che dopo la trasformazione di Micheli porta in vantaggio gli ospiti per 14 a 10.

Appena ristabilita la parità numerica l’Unione torna nella 22 avversaria e al 31’ di nuovo sugli sviluppi di una touche, torna in vantaggio con una meta di Milani trasformata ottimamente da Anderson.

Nel secondo tempo con una pioggia battente che appesantisce il terreno i ritmi scendono e ne approfittano gli ospiti che tornano in vantaggio al 7’ con una meta di Arru dopo una azione alla mano che sposta il pallone da un lato all’altro del campo, trasforma ancora Micheli che porta il risultato sul 21 a 17 per l’Alghero.

Al 18’ L’Aquila va in superiorità numerica per l’ammonizione di Tesu dopo una serie di falli ripetuti in mischia e riesce ad accorciare con un calcio di Anderson al 28’ portandosi sul 20 a 21.

L’equilibrio viene rotto nel finale dagli ospiti che approfittano di due disattenzioni e chiudono la partita con 2 mete di Pesapane trasformate dall’infallibile Micheli che chiudono l’incontro sul 20 a 35 per l’Alghero.

“Sono dispiaciuto per il risultato” commenta a fine gara l’aquilano Ferrara “l’unica cosa positiva è che stiamo crescendo di partita in partita e se continuiamo a lavorare come stiamo facendo riusciremo a conquistare la vittoria. Le loro due mete nel finale sono dovute ad un calo di attenzione, ci impegneremo a migliorare ed andiamo avanti, ripeto, lavorando.”

Nel prossimo turno i neroverdi dovranno affrontare a Roma la Primavera Rugby il 4 Novembre alle 14:30 con l’obiettivo di conquistare quella vittoria sfuggita ancora di un soffio.

 

I risultati delle altre formazioni impegnate nel week end:

Campionato Territoriale Under 16

AVEZZANO RUGBY – UNIONE RUGBY L’AQUILA 42 – 22

Campionato Elite Under 18

PRIMAVERA RUGBY ASD – UNIONE RUGBY L’AQUILA 5 – 24

Campionato Nazionale Serie C – Girone 1 Girone G

UNIONE RUGBY L’AQUILA – US ROMA RUGBY 22 – 7

—–

L’Aquila, stadio T. Fattori- Domenica 28 ottobre 2018

Seire A, III giornata

Unione Rugby L’Aquila v Amatori Rugby Alghero 20-35 (17-14)

Marcatori: p.t. 4’ m. Lofrese tr. Anderson (7-0); 18’ m. Fernandez tr. Micheli (7-7); 24’ cp. Anderson (10-7); 25’mt Sciacca tr. Micheli (10-14); 31’mt Milani tr. Anderson (17-14) s.t. ; 7’mt Arru tr. Micheli (17-21); 28’cp Anderson (20-21); 34’mt Pesapane tr Micheli (20-28); 37’mt Pesapane tr Michele(20-35)

Unione Rugby L’Aquila: Ciaglia (38’st Pompeo); Mejia, Sansone, Giampietri; Di Santo (33’st Daniele); Anderson, Petrolati; Lofrese;Pattuglia (25’st Suarez Carrillo), Niro (38’st Iezzi); Donadio (24’st Di Febo R.), Fiore; Ferrara, Milani(31’st Alloggia), Fiorentini (7’st Di Febo A.).

A disposizione non entrati: La Chioma.

All. D’Antonio, Milani

Amatori Rugby Alghero: Micheli; Arru, Serra, Oneone; Pesapane (38’st Bombagi); Delrio, Armani; Fernandez;Sciacca, Ceglia; Fall, Tesu (28’st Prette); Stefani (29’pt Paco), Spirito, Gabbi (3’st Salaris).

A disposizione non entrati: Ilie, Bortolussi, Piras, Madeddu.

All. Paoletti

Arb. Antonino Nobile (Frosinone)

AA1 Gatta (Pesaro), AA2 Gargamelli (Pesaro)

Cartellini: al 16’pt giallo a Milani (Unione Rugby L’Aquila); al 18’st giallo per Tesu (Amatori Rugby Alghero)

Calciatori:Anderson (Unione Rugby L’Aquila) 4/5; Micheli (Amatori Rugby Alghero) 5/5;

Note: giornata piovosa, campo pesante, spettatori 400 circa.

Punti conquistati in classifica: Unione Rugby L’Aquila 0, Amatori Rugby Alghero 5.

Man of the Match: Anderson (Unione Rugby L’Aquila)

L'articolo Unione Rugby L’Aquila, primo successo sfumato sembra essere il primo su Il Capoluogo.

Categorie: L'Aquila

L’Aquila, piovono storni morti

Lun, 29/10/2018 - 11:21

Bizzarra segnalazione a #dilloalcapoluogo: “pioggia” di storni morti. Scena in perfetto stile Hitchcock sulla statale 17.

Episodio curioso, e anche piuttosto inquietante per chi ha assistito e riferito a #dilloalcapoluogo, nei giorni scorsi sulla statale 17, tra Bazzano e la stazione di Paganica. Una giovane donna, di rientro da Pescara, stava percorrendo la statale in direzione L’Aquila, quando ha notato l’auto davanti – una Golf grigia – fare strane manovre a zig zag. Una frazione di secondo e la giovane ha capito il motivo delle strane manovre: l’auto che precedeva stava cercando di evitare quella che è stata definita come una vera e propria “pioggia” di storni che cadevano letteralmente dal cielo. A rendere la scena ancora più inquietante, la quantità di uccelli che cadevano, come se i componenti di uno stesso stormo fossero tutti morti all’istante. Dopo l’iniziale spavento, la donna ha proseguito il viaggio verso L’Aquila, senza però segnalare l’episodio all’autorità competente.

Dal comando dei Carabinieri del Corpo Forestale spiegano infatti che non sono giunte segnalazioni a riguardo, nemmeno dalla prima auto capitata sotto l’inquietante episodio, considerato piuttosto strano. Nessuna segnalazione neppure all’apposito servizio Asl, comunque l’episodio segnalato a #dilloalcapoluogo non sembra essere unico, per quanto raro.

Storni morti contemporaneamente, i precedenti.

A gennaio di quest’anno un episodio simile era stato segnalato a Roma: come scriveva Il Messaggero nell’occasione, «”Gli uccelli cadono morti in terra”, dicono i residenti. È stata allertata la protezione civile che sta organizzando un sopralluogo congiunto con la Asl e uffici del Campidoglio. I corpi dei volatili sono rimasi in strada sul marciapiede e nel mezzo della carreggiata con i passanti esterefatti costretti a passare tra gli uccelli morti per cause ancora ignote. Un incubo per automobilisti e residenti. Ai turisti con il naso puntato all’insù si alternano quelle di passanti costretti a fare slalom tra marciapiedi e strade per ripararsi dagli sgradevoli regali che al momento dell’arrivo degli uccelli piovono dal cielo. Ma ora quello che tutti si chiedono è: perché gli storni finiscono sull’asfalto morti? “Il Dipartimento di Tutela Ambientale di Roma Capitale si è immediatamente attivato insieme alla Protezione Civile per affrontare la moria di storni verificatasi in alcune zone della città. Sui luoghi è intervenuto l’ufficio animali problematici del Dipartimento mentre Asl e Istituto Zooprofilattico sono stati coinvolti al fine di indagare sulle cause del fenomeno”. Lo comunica il Campidoglio. “In questi casi, la rimozione delle carcasse degli animali è affidata alla Asl che provvede anche alla loro distruzione. I resti degli uccelli sono stati già rimossi dalla Asl che li ha avviati all’incenerimento mentre alcuni esemplari sono stati prelevati dall’Istituto Zooprofilattico per i normali esami diagnostici. Ama è stata già coinvolta per la successiva pulizia e sanificazione di strade e marciapiedi secondo le procedure indicate dalle autorità sanitarie intervenute nelle operazioni”, conclude la nota».

Le cause dello strano fenomeno restano comunque un mistero.

(Per l’articolo è stata utilizzata una foto generica, non riferita all’episodio specifico)

L'articolo L’Aquila, piovono storni morti sembra essere il primo su Il Capoluogo.

Categorie: L'Aquila

Arriva a Coppito l’Adriatico Xcross

Lun, 29/10/2018 - 11:20

Xcross, arriva la tappa a Coppito

Nella cornice del parco a Murata Gigotti arriverà Giovedì 1 Novembre l’Adriatico Xcross Tour con la quinta tappa del quarto Trofeo Città dell’Aquila.

L’Organizzazione è firmata Asd Ciclistica L’Aquila Team Angelo Picco, e dal gruppo di Protezione Civile della Pro Loco di Coppito. Presente anche la Scuola di Ciclismo nazionale capitanata dal direttore Pellegrino Fiorvisaggio e con il presidente Michele Rubeis in testa.

La manifestazione sportiva rappresenta anche un appuntamento fondamentale per l’esercitazione di protezione civile che la società ciclistica da anni porta avanti con la Pro Loco di Coppito nell’ambito dell’avvistamento di incendi boschivi in mountain bike.

Saranno 2,5 i kilometri da percorrere nel percorso ideato da Mauro D’Alessio.

 

L'articolo Arriva a Coppito l’Adriatico Xcross sembra essere il primo su Il Capoluogo.

Categorie: L'Aquila

Paganica Rugby, si impone sul Frascati

Lun, 29/10/2018 - 10:37

Combattivo il Paganica Rugby che vince in casa contro il Frascati per 27 a 5.

I Rossoneri impongono il loro gioco fin dal primo minuto e portano a segno due mete con Andreucci e trasformate da Stefano Rotellini. Dopo 20 minuti di sofferenza il Frascati reagisce e la partita si fa più combattuta sotto una pioggia incessante. Rotellini mette a segno due calci di punizione e poco prima della fine del primo tempo il Frascati segna una meta da una maul dai 5 metri, non riuscendo però a trasformare. La partita si fa sempre più in salita fino alla meta rossonera firmata Colaiuda al secondo tempo. La partita si chiude sul 27 a 5 e 4 punti in classifica per il Paganica.

Soddisfatto il coach Rotelli che parla di “Grande prestazione”

“Grande prestazione – afferma il Coach Rotellini – soprattutto a livello difensivo. I ragazzi hanno risposto in pieno alle consegne date. Sapevamo di affrontare una squadra con tanta qualità tecnica e fisica. Noi siamo stati bravi a gestire e a capitalizzare le occasioni avute. Sottolineo il merito dei ragazzi di aver approcciato mentalmente la partita come una squadra che vuole recitare un ruolo da protagonista in questo campionato. Ottima la prestazione della linea mediana e di tutta la linea difensiva. Ci prepariamo ad affrontare la trasferta di Messina sperando in settimana di recuperare qualche infortunato e con la consapevolezza che ormai dobbiamo cominciare a pensare di perseguire un obiettivo alto.”

 

foto di Marcello Spimpolo

L'articolo Paganica Rugby, si impone sul Frascati sembra essere il primo su Il Capoluogo.

Categorie: L'Aquila

Aquilana in campo, finale al cardiopalma

Lun, 29/10/2018 - 10:07

Le ragazze rossoblù sbancano in Molise e battono per 1-2 il Mirabello Sannitico

Si rifanno le ragazze dell’Unione Aquilana dopo la discussa sconfitta dell’ultima giornata a Pescara. Sotto una pioggia battente vincono il difficile campo molisano.

Mister Di Marco scende in campo con la stessa squadra di Domenica scorsa e dopo 20 minuti dal calcio d’inizio le molisane vanno in vantaggio, approfittando di un calcio di punizione: colpo di testa e 1 a 0 per il Mirabello Sannitico. Dopo nemmeno dieci minuti però la partita si riequilibra con un autogol nato da una buona palla dell’attaccante Ciocca. A questo punto la partita si fa a senso unico ed al 37° del primo tempo sempre Ciocca affronta il portiere e centra la porta. Flebile reazione delle molisane nel secondo tempo che non trovano il pareggio e rischiano di subire la doppietta di Ciocca che sbaglia clamorosamente a porta vuota. Ultimi minuti al cardiopalma con un Mirabello rinato che cerca a tutti i costi il pareggio ma che sbatte il muso sul portiere Brancadoro che ci mette le mani e chiude la partita.
Vittoria meritata per le aquilane che domenica prossima ritorneranno a correre sui campi molisani con il Ripalimosani.

 

La formazione aquilana: Brancadoro, Aloisi, Di Persio, Ludovici, Moscone,Santarelli V. Berardi, Santarelli M. Grella. Retta (30° Parisse), Ciocca (40° Ciccarella). A disposizione: Di Tommaso Pezzopane.

L'articolo Aquilana in campo, finale al cardiopalma sembra essere il primo su Il Capoluogo.

Categorie: L'Aquila

L’Aquila e il popolo della notte in tv con Salvo Sottile

Lun, 29/10/2018 - 08:14

Il popolo della notte aquilano in tv stasera su Rai Tre con ‘Prima dell’Alba’, il nuovo programma di Salvo Sottile. Nella clip diffusa come anticipazione, Salvo Sottile fa parlare i giovani aquilani.

“10 anni dopo il terremoto, dopo tutti quei morti, ho incontrato ragazzi che allora erano bambini e sono cresciuti con una ferita dentro”

Cosa ricordate di quella notte? “Tutto” risponde una ragazza, intervistata alla Fontana Luminosa “È stata dura ma ce l’abbiamo fatta”. “Siamo cresciuti con una ferita dentro: questo ci ha lasciato una sensibilità non comune” dice un altro ragazzo.

Il programma di Salvo Sottile ha visitato anche le frazioni: nel programma di stasera ci sarà anche Barisciano e la sagra della Patata dello scorso agosto.

Prima dell’Alba va in onda il lunedì sera su Rai Tre in seconda serata, dopo Report.

Racconta il popolo della notte in un viaggio che attraversa il nostro paese e che termina, sempre, prima dell’alba. Storie avvincenti, storie disperate, storie border-line. C’è chi lavora per scelta o per necessità, chi si diverte, chi si riunisce in vere e proprie tribù urbane e chi svolge attività che di giorno non sono possibili.

L'articolo L’Aquila e il popolo della notte in tv con Salvo Sottile sembra essere il primo su Il Capoluogo.

Categorie: L'Aquila

Prima categoria, L’Aquila guida la classifica: i risultati

Lun, 29/10/2018 - 07:53

Città di L’Aquila in vetta alla classifica della prima categoria: due le gare nella Marsica rinviate per maltempo. Altra goleada del città di L’Aquila che, nell’anticipo di sabato, stende il Genzano con otto goal.

Civitella Roveto vittorioso fuori casa contro il Pratola nell’altro anticipo del sabato.

Domenica Cesaproba vince di misura contro il San Francesco, Valle Aterno Fossa ne rifila cinque al Barrea: pari tra Celano e Pizzoli.

Rinviate per maltempo due gare che si sarebbero dovute giocare nella Marsica: Plus Ultra – Tagliacozzo e San Bendetto Venere- Villa Sant’Angelo.

Città di L’Aquila prima in classifica a pari merito con San Benedetto Venere: quest’ultima dovrà recuperare la gara non disputata ieri.

Prima categoria, 7′ giornata: tutti i risultati

Genzano 1 – 8 Città Di L’aquila
Virtus Pratola Calcio 0 – 2 Atletico Civitella Roveto
Cesaproba Calcio 2 – 1 San Francesco Calcio
Real Carsoli 2 – 1 San Pelino
Valle Aterno Fossa 5 – 2 Barrea
Villa San Sebastiano 2 – 2 Federlibertas Bugnara
Celano 1 – 1 Pizzoli

Plus Ultra – Tagliacozzo e San Benedetto Venere – Villa Santangelo rinviate

L'articolo Prima categoria, L’Aquila guida la classifica: i risultati sembra essere il primo su Il Capoluogo.

Categorie: L'Aquila

Via il distributore da Viale Duca degli Abruzzi

Lun, 29/10/2018 - 07:32

Non c’è più il distributore in viale Duca degli Abruzzi, poco distante dall’intersezione con via Roma. Nei giorni scorsi il distributore è stato smantellato e l’area bonificata.

(Fotografie Cesare Ianni – Jemo ‘Nnanzi)

Il distributore di benzina della Fina è stato attivo fino al 6 aprile 2009: dal giorno del terremoto non aveva infatti più riaperto, diventando di fatto abbandonato.

Via, un po’ alla volta, i distributori di carburante dal centro della città.

L’ultimo ad essere ‘cancellato’ è stato quello di via XX settembre: il palazzo soprastante era stato fortemente compromesso dalle scosse del terremoto del centro Italia del 2016. Da qui, la necessità di abbattere palazzo e quello che rimaneva del distributore.

Ma sono in tanti a ricordarsi erogatori di carburante in città: erano gli anni 70 e le colonnine di rifornimento erano molte, da piazza Palazzo alla Fontana Luminosa (nella fotografia di M. Sabini). Quello che rimaneva di quest’ultimo distributore – la cabina, da anni in stato di abbandono – fu eliminata nel 1990.

e.f.

 

L'articolo Via il distributore da Viale Duca degli Abruzzi sembra essere il primo su Il Capoluogo.

Categorie: L'Aquila

Marcato maltempo con rovesci e forti venti

Lun, 29/10/2018 - 07:07

Atteso marcato maltempo nelle prossime ore con rovesci e temporali specie su Marsica, Aquilano, Alto Sangro con forti venti meridionali.

In arrivo una nuova ed intensa perturbazione atlantica che, nelle prossime ore, raggiungerà le nostre regioni centro-meridionali e sarà preceduta da un deciso rinforzo dei venti meridionali, dapprima provenienti dai quadranti sud-orientali (Scirocco), successivamente, entro la serata, tenderanno a ruotare e a provenire dai quadranti sud-occidentali (Libeccio, Garbino sul versante orientale della nostra regione), con forti raffiche, localmente superiori ai 100 Km/h, attenzione. Al mattino sussisteranno condizioni favorevoli allo sviluppo di temporali che, dal settore tirrenico, potranno spingersi verso le zone interne della nostra regione e, localmente, estendersi anche verso il settore orientale e costiero, anche se i fenomeni più intensi riguarderanno la Marsica, l’Aquilano e l’Alto Sangro dove, tra l’altro, c’è un’allerta specifica per precipitazioni diffuse, localmente intense e persistenti.
A partire dal pomeriggio assisteremo ad un graduale rinforzo dei venti di Scirocco anche sulla nostra regione e sull’Adriatico centro-settentrionale, con conseguente ulteriore aumento del moto ondoso e probabili mareggiate nel Teramano e sulle vicine Marche.

Forti raffiche di vento, localmente superiori ai 100 Km/h interesseranno dapprima le zone interne e montuose, spingendosi poi verso il settore orientale e costiero; tra il tardo pomeriggio e la tarda serata transiterà la perturbazione che favorirà rovesci diffusi e probabili manifestazioni temporalesche, in estensione verso il settore orientale e costiero, rovesci accompagnati da raffiche di vento che, entro la serata, tenderanno a provenire dai quadranti sud-occidentali (Libeccio, Garbino sul versante orientale), con raffiche localmente molto intense, occasionalmente superiori ai 100 Km/h. Dalla tarda serata-nottata assisteremo ad una graduale attenuazione dei fenomeni sul settore orientale e costiero, mentre annuvolamenti e rovesci continueranno ad interessare il settore occidentale della nostra regione, almeno fino alla tarda mattinata di martedì. Da stasera, inoltre, è prevista una generale diminuzione delle temperature, più sensibile sul settore occidentale della nostra regione.

Temperature: In temporaneo aumento in mattinata e nel primo pomeriggio, specie sul settore orientale e costiero; dal pomeriggio-sera è attesa una generale diminuzione, a partire dal settore occidentale.
Venti: Moderati dai quadranti meridionali al mattino, mentre dal pomeriggio assisteremo ad un’ulteriore intensificazione dei venti di Scirocco, con raffiche localmente superiori ai 100 Km/h, specie sulle zone montuose e pedemontane che si affacciano sul versante adriatico. Da stasera tenderanno a ruotare e a provenire dai quadranti sud-occidentali (Libeccio, Garbino sul versante orientale).
Mare: Molto mosso o agitato, con moto ondoso in ulteriore aumento, specie sull’Adriatico centrale, nel Teramano e sulle vicine Marche con mareggiate, attenzione.

(Giovanni De Palma – abruzzometeo.org)

L'articolo Marcato maltempo con rovesci e forti venti sembra essere il primo su Il Capoluogo.

Categorie: L'Aquila

Auguri Roberta!

Lun, 29/10/2018 - 06:56

Auguri Roberta!

Rossa, Ostinata, Brillante, Elegante, Ribelle, ‘Televisiva’, Ambiziosa. Semplicemente… Roberta!

Eh sì, oggi, 29 ottobre, il direttore de Il Capoluogo spegne le candeline! E noi le dedichiamo questi auguri con il cuore!

Anche oggi a lavoro, tra notizie, interviste e tg… Mille di questi giorni instancabile direttore!

La tua redazione

L'articolo Auguri Roberta! sembra essere il primo su Il Capoluogo.

Categorie: L'Aquila

Campotosto, ultimate le demolizioni

Lun, 29/10/2018 - 06:49

Ultimate le demolizioni a Campotosto dopo il terremoto del 18 gennaio del 2017: ma nelle frazioni ancora tutto da fare. A fare il quadro della situazione è Luigi Cannavicci, sindaco di Campotosto, nel corso dell’incontro dal titolo ‘Terremoto in Centro Italia oggi – Teoria della prevenzione e intelligence ambientale’ con gli esperti di Enea e Cnr, promosso dall’associazione Radici Pojane (Arp), Ecoservizigroup, ReS On Network e Hub Academy.

“Siamo stati semidistrutti dal sisma del 18 gennaio 2017. Da allora ad oggi siamo riusciti a completare gli abbattimenti. Proprio ieri abbiamo abbattuto l’ultima abitazione. A Mascioni è rimasto un muro da mettere in sicurezza dopo di che stiamo togliendo le macerie. Saremo intorno al 50% delle macerie rimosse, ma qui a Campotosto perché, nelle altre frazioni, dobbiamo iniziare. Sono tantissime e ci vorrà un po’ di tempo”.

La demolizione del campanile di Campotosto, avvenuta nello scorso marzo

Un incontro importante per accendere i riflettori su Campotosto, comune nel quale, da 500 persone, si è scesi a un centinaio, e per ricostruire la Chiesa della frazione di Poggio Cancelli.

Gli abitanti di Campotosto vivono in parte al progetto CASE all’Aquila e in parte nei moduli messi a disposizione dopo il terremoto del 2009.

“Prima abbiamo ospitato 4-5 famiglie di Amatrice poi le abbiamo destinate ai cittadini di Campotosto” spiega il sindaco.

La situazione a Poggio Cancelli, frazione di Campotosto, è decisamente grave.

“Si tratta di un terreno di liquefazione: condizione questa nota già nel 2009. Andava ricostruito in maniera diversa, a mio parere. Tuttora è stato ribadito questo nella microzonazione sismica di terzo livello. Inoltre è necessario trovare un’altra posizione ai 3-4 Sae al riparo dal rischio inondazione” del lago.

Altra nota dolente, la riapertura della Sp2 Campotosto – Montereale prima che arrivino freddo e neve: gli enti coinvolti si sono impegnati affinché la riapertura avvenga entro un mese. Un’arteria fondamentale per l’economia del posto e per impedire, ancora una volta, l’isolamento di questo pezzo d’Abruzzo al confine con il Lazio.

L'articolo Campotosto, ultimate le demolizioni sembra essere il primo su Il Capoluogo.

Categorie: L'Aquila

Allerta meteo, molte zone a criticità rossa

Dom, 28/10/2018 - 21:36

Maltempo diffuso, allerta rossa per rischio idrogeologico. Confermate zone rosse in Abruzzo. Sale a sei il numero delle regioni in allerta rossa per l’ondata di maltempo dopo che anche l’Abruzzo ha innalzato il livello di rischio idrogeologico e idraulico, passando da arancione a rosso per la giornata di domani, lunedì 29 ottobre.

In particolare, l’allarme riguarda la Marsica e il bacino alto del Sangro.

Allerta, con codice rosso, per il fiume Sangro e per il Tasso, che finisce nelle acque del lago di Scanno e per il quale è stata superata la soglia di allarme. A Villetta Barrea il Sangro è esondato nel pomeriggio, distruggendo un ponte pedonale . Un nubifragio potentissimo si è abbattuto sul centro del paese, dove è intervenuta la Protezione Civile.

L’allerta arancione rimane invece sul bacino dell’Aterno – zona che comprende il Comune dell’Aquila. Le informazioni aggiornate su Allarmeteo, piattaforma tecnologica per la gestione del Sistema di allertamento della Regione Abruzzo.

Le previsioni per la giornata di lunedì 29 ottobre: allerta meteo nei Comuni ricadenti nel bacino dell’Alto Sangro e della Marsica.

Previste per domani precipitazioni diffuse e persistenti, a prevalente carattere di rovescio o temporale, sui settori occidentali dell’Abruzzo con quantitativi cumulati molto elevati.

Precipitazioni isolate, anche a carattere di rovescio o temporale, sul resto della regione con quantitativi cumulati deboli.

L'articolo Allerta meteo, molte zone a criticità rossa sembra essere il primo su Il Capoluogo.

Categorie: L'Aquila

Cena stellata all’Emiciclo, i proventi a famiglie in difficoltà

Sab, 27/10/2018 - 16:40

La Caritas parrocchiale di Coppito (L’Aquila) ha destinato alle famiglie bisognose i proventi della Cena di Beneficienza che si è svolta all’interno del colonnato di Palazzo dell’Emiciclo, lo scorso settembre. Una gran parte del ricavato è stato convertito in buoni spesa per generi di prima necessità (cibo, latte in polvere, pannolini, saponi, detersivi, etc…) da spendere nel supermercato Conad Pingue dell’Aquila. Un’ altra parte è stata destinata al pagamento di spese urgenti e necessarie (bollette, pasti scolastici, etc..) per le famiglie assistite.

“Il ricavato della cena è stato destinato a variE esigenze delle persone assistite dalla Caritas Parrocchiale di Coppito”, ha detto Tilde Ricciotti responsabile della Caritas parrocchiale di Coppito.

“Contribuire a una vita dignitosa per le famiglie aquilane in difficoltà è la nostra priorità. Il nostro primo obiettivo è quello di fornire loro un punto di riferimento affidabile. L’aiuto arrivato da William Zonfa e la sua squadra di solidarietà ci ha commosso e dato fiducia nella disponibilità della popolazione”. ha concluso Ricciotti.

“Il nostro gruppo è sempre a disposizione delle iniziative di beneficenza”, ha detto Claudio Spinosa Pingue, il direttore del Conad (Centro commerciale Amiternum), “L’interazione con il territorio è fondamentale del nostro lavoro. Un’attività commerciale svolge anche un ruolo sociale. Tra le nostre attività, infatti, c’è anche la spesa solidale per le famiglie in difficoltà. Vogliamo renderci utili al territorio dove operiamo, restituendo la fiducia accordataci dai clienti”, ha concluso Pingue.

La cena, ideata dallo chef stellato William Zonfa, ha messo insieme le eccellenze eno-gastronomiche del territorio.

Hanno cucinato gli chef stellati: Marcello Spadone (La Bandiera), Nicola Fossaceca (Al Metrò), Davide Pezzuto (D.one), Arcangelo Tinari (Villa Maiella), Niko Romito (Reale) e William Zonfa (Magione Papale). Gli artigiani: Gregorio Rotolo, Mauro De Paulis, Fratelli Nurzia e lo Chalet della Villa. Le aziende vinicole Torre dei Beati, Zaccagnini, Cataldi Madonna, Tenuta I Fauri, Feudo Antico. Ha contribuito con una donazione l’Ance L’Aquila, associazione nazionale costruttori edili della provincia. Hanno collaborato il Consiglio regionale, l’AIS – associazione italiana sommelier- delegazione Marsica e L’Aquila, l’Istituto Alberghiero dell’Aquila, Aquilav, Steant, Marcantonio e Le vie dello Zafferano.

L'articolo Cena stellata all’Emiciclo, i proventi a famiglie in difficoltà sembra essere il primo su Il Capoluogo.

Categorie: L'Aquila

Unione rugby L’Aquila in campo contro Alghero

Sab, 27/10/2018 - 15:54

L’Unione Rugby L’Aquila, nella terza giornata del girone 3 del Campionato di serie A, ospita domenica alle 14.30 l’Alghero.

L’incontro, che sarà arbitrato da Nobile Antonino di Frosinone, assistito da Gatta e Gargamelli di Pesaro, vedrà gli aquilani affrontare il quindici allenato da Tino Paoletti e Steven Bortolussi, rivelazione di questo inizio di stagione, che guida la classifica a punteggio pieno, dopo il ripescaggio in estate al posto de L’Aquila rugby club.

Tra i neroverdi di Roberto D’Antonio e Luigi Milani ci sarà anche l’apertura ventitreenne Jack Anderson originario dalla Nuova Zelanda, con passaporto comunitario, che martedì ha svolto il primo allenamento a Centi Colella.

Prima del match sarà possibile aderire alla campagna abbonamenti de l’Unione Rugby L’Aquila che fino ad oggi ha visto circa 300 adesioni.

La società, ricorda che l’ingresso è gratuito per tutte le ragazze e i ragazzi fino a 18 anni, mentre 50 euro è invece il costo dell’abbonamento per il settore distinti, 100 euro per la tribuna coperta ed uno speciale abbonamento da 250 euro è stato pensato per tutti gli appassionati che vorranno diventare sostenitori del nuovo progetto, mentre sarà possibile emettere erogazioni liberali di qualsiasi importo durante il corso della stagione.

Al termine della partita, il Museo Rugby Club Vecchio Cuore Nero Verde, premierà Ju Mejo giocatore dell’incontro, con il boccale da birra consegnato dall’ex giocatore Gabriele Palmerini. Il terzo tempo invece si svolgerà presso il chiosco della Fenice in Viale Ottavio Colecchi presso il Parco del Castello.

Questa la lista dei convocati: Alloggia Matteo, Anderson Jack, Ciaglia Alessio, Daniele Giorgio, Di Febo Alessio, Di Febo Riccardo, Di Santo Diego, Donadio Carlo, Feneziani Valentino, Ferrara Francesco, Fiore Lorenzo, Fiorentini Fabrizio, Giampietri Daniele, Iezzi Stefano, La Chioma Andrea, Lofrese Andrea, Lorenzetti Riccardo, Meja Gill Anthony, Milani Luigi, Niro Luca, Pattuglia Alessandro, Petrolati Simone, Pompeo Francesco, Suarez Jorghe, Sansone Massimo.

Ricco anche il programma delle altre formazioni dell’Unione:
CAMPIONATO NAZIONALE SERIE C – GIRONE 1 GIRONE G domenica 28.10.18 – ore 14.30
UNIONE RUGBY L’AQUILA-US ROMA RUGBY campo Centi Colella
CAMPIONATO ELITE UNDER 18 domenica 28.10.18 – ore 12:00
PRIMAVERA RUGBY ASD – UNIONE RUGBY L’AQUILA Campo G. ONESTI 2 VIA DEI CAMPI SPORTIVI, 48 ROMA RM
Campionato Territoriale Under 16 domenica 28.10.18 – ore 11
AVEZZANO RUGBY – UNIONE RUGBY L’AQUILA
RAGGRUPPAMENTI REGIONALI UNDER 14 1° FASE
27/10/2018 POL. L’AQUILA RUGBY – POL. PAGANICA RUGBY campo Centi Colella ore 16.00
27/10/2018 POL. L’AQUILA RUGBY – RUGBY SAMBUCETO 2008 campo Centi Colella (a seguire)
Rinviato invece per maltempo il raggruppamento UNDER 10 – UNDER 8 – UNDER 6 previsto domenica 28.10.18 ad Avezzano sul campo di Via dei Gladioli.

L'articolo Unione rugby L’Aquila in campo contro Alghero sembra essere il primo su Il Capoluogo.

Categorie: L'Aquila

Nba, big match con il Vasto Basket

Sab, 27/10/2018 - 15:47

Big match al PalaAngeli dove domenica alle 18 il Nuovo Basket Aquilano incontrerà il Vasto Basket. Si aspetta il tutto esaurito al PalaAngeli per la sfida contro la corazzata Vasto Basket, tuttora imbattuta e costruita per la promozione, dopo essere arrivata fino alla finalissima dell’anno scorso contro il Chieti.

Un incontro che si annuncia spettacolare e che chiuderà un miniciclo terribile per il club aquilano, che ha la consapevolezza però di aver creato un roster in grado di lottare fino in fondo con chiunque e la certezza di veder crescere di gara in gara dal punto di vista tecnico e atletico un gruppo di ragazzi giovanissimi in campo sempre con orgoglio.

Il team di coach Stama proverà a sfruttare le sue caratteristiche di gioco, difesa aggressiva e attacco quanto più possibile in velocità, che sono la peculiarità da sempre delle formazioni della società di Roberto e Paolo Nardecchia che in settimana ha avuto un ulteriore riconoscimento alla propria attività giovanile, con la convocazione di ben 13 atleti e atlete Under 16, Under 15 e Under 14 del proprio Settore Giovanile (unici rappresentanti della provincia) agli allenamenti del Centro Tecnico Federale Abruzzese ed al Gran Galà dell’Umbria per rappresentative regionali, si tratta di Daniele Perrella, Paolo Belmaggio e Marco D’Ippolito (Under 16); Federico Mastropietro, Tommaso Santomaggio e Francesco Tuccella (Under 15); Emanuele Canossi, Alessandro Bologna e Luca Caldarelli (Under 14); Veronica Bellicoso, Judith Pasqualone, Arianna Ambrioso ed Alessia Cinque (Under 15-14 Femminile).

L'articolo Nba, big match con il Vasto Basket sembra essere il primo su Il Capoluogo.

Categorie: L'Aquila