since 1927Forum / laquilame.com / GIOVANILI L'AQUILA CALCIO

GIOVANILI L'AQUILA CALCIO


38 risposte [Ultimo messaggio]
ult78
o
Iscritto: 13/09/2008
Messaggi:
GIOVANILI L'AQUILA CALCIO

SECONDO VOI E' NORMALE CHE LE GIOVANILI SIANO FORMATE ESCLUSIVAMENTE DA GIOVANI PROVENIENTI DALLA CAMPANIA AL 75% E DA LAZIO??? E I GIOVANI AQUILANI DOVE SONO??

Lucky
o
Iscritto: 08/08/2012
Messaggi:

Ma che dici mai? Noi puntiamo sui giovani

__________________

Lucky

PassioneRossoblu75
Ritratto di PassioneRossoblu75
o
Iscritto: 13/01/2007
Messaggi:

tuttolaquila.it

05.10.2015 di Giammarco Menga
L'Aquila, giovanili: grande vittoria degli Allievi Nazionali contro il Teramo

Allo stadio Bonolis gli Allievi Nazionali dell'Aquila allenati dal tecnico Taribello si sono imposti nel derby contro il Teramo per 4-1. Per i giovani aquilani in rete Lauro, Carice, Natella e Accardo. Domenica prossima appuntamento contro il Benevento

__________________

"Il calcio ha significato troppo per me e continua a significare troppe cose. Dopo un po' ti si mescola tutto nella testa e non riesci più a capire se la vita è una merda perché l'Arsenal fa schifo o viceversa.".
"...il casino che hai fatto è stato un momento cruciale in tutto questo, rende la cosa speciale, perché sei stato decisivo come e quanto i giocatori, e se tu non ci fossi stato a chi fregherebbe niente del calcio?" (Febbre a 90º)

atlante
Ritratto di atlante
o
Iscritto: 10/08/2014
Messaggi:

Vedo tanti giovanotti cui auguro molta fortuna di questi tempi sinceramente!eppure guardando alle stesse batoste dell'amiternina mi sa che nell'aquilano da un pò di tempo ci dico delle arie nel calcio...insomma non basta indossare una tuta e mettersi a tracollo il.borsone...forse Ju pallone e altra cosa

__________________

atlante

PassioneRossoblu75
Ritratto di PassioneRossoblu75
o
Iscritto: 13/01/2007
Messaggi:

laquilacalcio.com

Weekend positivo per le formazioni giovanili de L'AQUILA CALCIO 1927 che, nei rispettivi campionati, hanno ben figurato. La squadra Beretti, allenata da mister Laureti, ha vinto di misura (1-0) sull'ostico campo dell'Ischia Calcio grazie alla rete di Pirro. In questo modo la formazione rossoblu' si porta terza in classifica, con una gara in meno. I giovanissimi di mister Greco ottengono la prima vittoria in campionato calando il poker sul Latina. 4 - 0 il finale con le reti di Borrello (doppietta) e Granata (doppietta). Grande soddisfazione in casa aquilana per aver ottenuto una vittoria cosi' significativa contro una societa' di serie B.

Gli Allievi di mister Taribello, invece, hanno perso 3 - 2 contro il Benevento ma, sconfitta a parte, la formazione aquilana non ha demeritato. Le due reti sono state di Maurini e Natela.

E' un grande lavoro quello che stanno facendo nel settore giovanile il presidente Fabrizio Rossi e il responsabile tecnico Maurizio Ianni che sono riusciti in poco tempo a mettere in campo uno staff di tecnici qualificati, un gruppo di giovani di talento e soprattutto una organizzazione curata e impeccabile con la speranza e l'obiettivo, in un domani non troppo lontano, di rappresentare davvero un serbatoio per la prima squadra e valorizzare i giovani preoccupandosi della loro crescita e del loro benessere.

__________________

"Il calcio ha significato troppo per me e continua a significare troppe cose. Dopo un po' ti si mescola tutto nella testa e non riesci più a capire se la vita è una merda perché l'Arsenal fa schifo o viceversa.".
"...il casino che hai fatto è stato un momento cruciale in tutto questo, rende la cosa speciale, perché sei stato decisivo come e quanto i giocatori, e se tu non ci fossi stato a chi fregherebbe niente del calcio?" (Febbre a 90º)

atlante
Ritratto di atlante
o
Iscritto: 10/08/2014
Messaggi:

Senza meno bravissimi tutti!poi però il salto è diverso!Auguroni!

__________________

atlante

PassioneRossoblu75
Ritratto di PassioneRossoblu75
o
Iscritto: 13/01/2007
Messaggi:

Allievi Nazionali
Maceratese - L'Aquila 1-2.

L'Aquila a metà classifica, con 7 punti in 6 gare.

__________________

"Il calcio ha significato troppo per me e continua a significare troppe cose. Dopo un po' ti si mescola tutto nella testa e non riesci più a capire se la vita è una merda perché l'Arsenal fa schifo o viceversa.".
"...il casino che hai fatto è stato un momento cruciale in tutto questo, rende la cosa speciale, perché sei stato decisivo come e quanto i giocatori, e se tu non ci fossi stato a chi fregherebbe niente del calcio?" (Febbre a 90º)

PassioneRossoblu75
Ritratto di PassioneRossoblu75
o
Iscritto: 13/01/2007
Messaggi:

Berretti
L'Aquila - Lanciano 1-2

Juniores Nazionale
L'Aquila - Agnonese 1-0

__________________

"Il calcio ha significato troppo per me e continua a significare troppe cose. Dopo un po' ti si mescola tutto nella testa e non riesci più a capire se la vita è una merda perché l'Arsenal fa schifo o viceversa.".
"...il casino che hai fatto è stato un momento cruciale in tutto questo, rende la cosa speciale, perché sei stato decisivo come e quanto i giocatori, e se tu non ci fossi stato a chi fregherebbe niente del calcio?" (Febbre a 90º)

amer72
o
Iscritto: 26/04/2008
Messaggi:

Per la prima volta dopo anni non è una catastrofe, anzi ...............

__________________

"Perché per noi L' Aquila Calcio non è un passatempo di chi non ha nulla da fare la domenica (Tifosa )
QUANDO UN GIORNO MORIRE DOVRO' VORREI PORTARE IN CIELO I MIEI COLOR !!!

PassioneRossoblu75
Ritratto di PassioneRossoblu75
o
Iscritto: 13/01/2007
Messaggi:

Juniores Nazionale
Chieti Vs L'Aquila 3-6

__________________

"Il calcio ha significato troppo per me e continua a significare troppe cose. Dopo un po' ti si mescola tutto nella testa e non riesci più a capire se la vita è una merda perché l'Arsenal fa schifo o viceversa.".
"...il casino che hai fatto è stato un momento cruciale in tutto questo, rende la cosa speciale, perché sei stato decisivo come e quanto i giocatori, e se tu non ci fossi stato a chi fregherebbe niente del calcio?" (Febbre a 90º)

paolo
Ritratto di paolo
o
Iscritto: 26/10/2007
Messaggi:

.

http://www.tuttolaquila.it/ultim-ora/foto-notizia-simone-perrotta-all-ac...

PassioneRossoblu75
Ritratto di PassioneRossoblu75
o
Iscritto: 13/01/2007
Messaggi:

laquilacalcio.com

MARCO DI CHIO TORNA IN ROSSOBLU'
Lunedì, 16 Novembre 2015

Un accordo importante quello messo nero su bianco oggi dal settore giovanile de L'Aquila Calcio presieduto da Fabrizio Rossi.
Una collaborazione che riporta in rossoblu' Marco Di Chio, gloria de L'Aquila Calcio negli anni passati e che, per il settore giovanile, ricoprira' l'incarico di osservatore ufficiale, alla scoperta di nuovi talenti per il nostro sodalizio nella zona del Lazio e del centro Italia.

__________________

"Il calcio ha significato troppo per me e continua a significare troppe cose. Dopo un po' ti si mescola tutto nella testa e non riesci più a capire se la vita è una merda perché l'Arsenal fa schifo o viceversa.".
"...il casino che hai fatto è stato un momento cruciale in tutto questo, rende la cosa speciale, perché sei stato decisivo come e quanto i giocatori, e se tu non ci fossi stato a chi fregherebbe niente del calcio?" (Febbre a 90º)

PassioneRossoblu75
Ritratto di PassioneRossoblu75
o
Iscritto: 13/01/2007
Messaggi:

laquilacalcio.com

RAPPRESENTATIVA NAZIONALE UNDER 18
Per L'AQUILA CALCIO sono stati convocati per lo stage di oggi di selezione i seguenti calciatori delle nostre giovanili: Gabriele Ciuffini, Filippo Di Crosta, Ferdinando Sieno.
RAPPRESENTATIVA NAZIONALE UNDER 16
Sono stati convocati per lo stage di domani i seguenti calciatori delle giovanili rossoblu' : Michele Lauro, Marco Marchetti, Ciro Panico, Cesare Scolavino, Raffaele Silvestre.

__________________

"Il calcio ha significato troppo per me e continua a significare troppe cose. Dopo un po' ti si mescola tutto nella testa e non riesci più a capire se la vita è una merda perché l'Arsenal fa schifo o viceversa.".
"...il casino che hai fatto è stato un momento cruciale in tutto questo, rende la cosa speciale, perché sei stato decisivo come e quanto i giocatori, e se tu non ci fossi stato a chi fregherebbe niente del calcio?" (Febbre a 90º)

PassioneRossoblu75
Ritratto di PassioneRossoblu75
o
Iscritto: 13/01/2007
Messaggi:

laquilacalcio.com

IL PRESIDENTE FABRIZIO ROSSI: VI RACCONTO LA NOSTRA "ACCADEMIA"

Il progetto dell'Accademia del calcio, in seno alla societa' de L'Aquila Calcio, nasce a Giugno di questa stagione sportiva con l'ingresso nel sodalizio aquilano dell'ex calciatore Fabrizio Rossi, aquilano doc.
" L'idea e' nata quando, tanti anni fa, militavo nelle giovanili del Venezia Calcio - racconta Fabrizio Rossi - li ho avuto modo di sperimentare una esperienza simile. Ho pensato che sarebbe stato bello, in futuro, avere anche a L'Aquila, la mia citta', una sorta di cittadella dello sport dedicata al calcio giovanile, con l'intento di formare nuovi calciatori, aquilani e non, da vedere un domani in prima squadra o in altre squadre blasonate". Un sogno che, dopo tanti anni, si e' realizzato con la creazione dell'Accademia del Calcio. Un settore giovanile moderno e all'avanguardia che, da poco, ha ricevuto anche i complimenti del nuovo vice presidente del settore giovanile scolastico della Figc Simone Perrotta che ha visitato il settore giovanile de L'Aquila Calcio. I ragazzi delle giovanili vivono nell' Accademia, li trascorrono le ore di studio e di tempo libero. Poi gli impegni legati al calcio, con le partite e gli allenamenti, tutti seguiti da tutor e tecnici qualificati.
" I risultati per noi sono importanti e' ovvio visto che disputiamo dei campionati ma piu' di tutto - afferma Rossi - diamo importanza ai valori dello sport e al percorso di crescita dei nostri ragazzi. La nostra forza - continua Rossi - e' rappresentata dalla continuita'. I bambini, infatti, iniziano il loro percorso dalla scuola calcio prima dell'approdo nelle varie formazioni giovanili ma, in questi passaggi, sono seguiti dagli stessi tecnici che dunque ne conoscono carattere e caratteristiche".
Il lavoro del settore giovanile non si arresta mai e si apre sempre a nuove ed importanti collaborazioni. L'ultima, in ordine di tempo, e' quella di Marco Di Chio, bandiera de L'Aquila Calcio negli anni passati, che da ieri e' osservatore ufficiale del settore giovanile, alla scoperta di nuovi talenti nella zona del Lazio e del Centro Italia. " Siamo molto felici per questo gradito ritorno - conclude Rossi - che dara' di certo un valore aggiunto al nostro sodalizio".

__________________

"Il calcio ha significato troppo per me e continua a significare troppe cose. Dopo un po' ti si mescola tutto nella testa e non riesci più a capire se la vita è una merda perché l'Arsenal fa schifo o viceversa.".
"...il casino che hai fatto è stato un momento cruciale in tutto questo, rende la cosa speciale, perché sei stato decisivo come e quanto i giocatori, e se tu non ci fossi stato a chi fregherebbe niente del calcio?" (Febbre a 90º)

PassioneRossoblu75
Ritratto di PassioneRossoblu75
o
Iscritto: 13/01/2007
Messaggi:

RISULTATI SETTORE GIOVANILE ROSSOBLÙ DEL WEEK-END

JUNIORES
L'Aquila Juniores - Città di Giulianova 1-1
Marcatore rossoblù: Ciuffini

BERRETTI
Pontedera - L'Aquila Beretti 0-2
Marcatori: Pirro' e Fall

ALLIEVI NAZIONALI
Foggia - L'Aquila Allievi nazionali Under 17 0 - 0

Bandiera Bandiera

__________________

"Il calcio ha significato troppo per me e continua a significare troppe cose. Dopo un po' ti si mescola tutto nella testa e non riesci più a capire se la vita è una merda perché l'Arsenal fa schifo o viceversa.".
"...il casino che hai fatto è stato un momento cruciale in tutto questo, rende la cosa speciale, perché sei stato decisivo come e quanto i giocatori, e se tu non ci fossi stato a chi fregherebbe niente del calcio?" (Febbre a 90º)

bocca
o
Iscritto: 18/05/2011
Messaggi:

Bandiera Bandiera

__________________

Unguibus et rostro

PassioneRossoblu75
Ritratto di PassioneRossoblu75
o
Iscritto: 13/01/2007
Messaggi:

GIOVANISSIMI REGIONALI FASCIA B:

L 'Aquila - Delfino Flacco Pescara 1-0
Marcatore: Alfredo Fiordigigli

Bandiera Bandiera

__________________

"Il calcio ha significato troppo per me e continua a significare troppe cose. Dopo un po' ti si mescola tutto nella testa e non riesci più a capire se la vita è una merda perché l'Arsenal fa schifo o viceversa.".
"...il casino che hai fatto è stato un momento cruciale in tutto questo, rende la cosa speciale, perché sei stato decisivo come e quanto i giocatori, e se tu non ci fossi stato a chi fregherebbe niente del calcio?" (Febbre a 90º)

PassioneRossoblu75
Ritratto di PassioneRossoblu75
o
Iscritto: 13/01/2007
Messaggi:

CAMPIONATO BERRETTI
L'Aquila - Juve Stabia 3-0
Marcatori aquilani: Fazzoli, Morra, Fall

ALLIEVI UNDER 17
L'Aquila - Melfi 4 - 0
Marcatori: Russo, Maurini, Natella (2)

Non se piscia 'nnanzi casa
Bandiera Bandiera

__________________

"Il calcio ha significato troppo per me e continua a significare troppe cose. Dopo un po' ti si mescola tutto nella testa e non riesci più a capire se la vita è una merda perché l'Arsenal fa schifo o viceversa.".
"...il casino che hai fatto è stato un momento cruciale in tutto questo, rende la cosa speciale, perché sei stato decisivo come e quanto i giocatori, e se tu non ci fossi stato a chi fregherebbe niente del calcio?" (Febbre a 90º)

PassioneRossoblu75
Ritratto di PassioneRossoblu75
o
Iscritto: 13/01/2007
Messaggi:

JUNIORES

Matelica - L'Aquila 1 - 2
Marcatore aquilano: Dosa (2)

GIOVANISSIMI UNDER 15
L'Aquila-Virtus Lanciano 5-3

__________________

"Il calcio ha significato troppo per me e continua a significare troppe cose. Dopo un po' ti si mescola tutto nella testa e non riesci più a capire se la vita è una merda perché l'Arsenal fa schifo o viceversa.".
"...il casino che hai fatto è stato un momento cruciale in tutto questo, rende la cosa speciale, perché sei stato decisivo come e quanto i giocatori, e se tu non ci fossi stato a chi fregherebbe niente del calcio?" (Febbre a 90º)

Alice In Chains
Ritratto di Alice In Chains
o
Iscritto: 23/01/2011
Messaggi:

Ma se so 'mpazziti alle giovanili? Big smile

__________________

#ècolpadiDeSousa

PassioneRossoblu75
Ritratto di PassioneRossoblu75
o
Iscritto: 13/01/2007
Messaggi:

http://www.tuttolaquila.it/approfondimento/vi-presento-l-accademia-dove-...
Vi presento l’ “Accademia” dove ci si laurea calciatori: intervista a Vasco Morelli
29.11.2015 di Paolo Rosati

Vasco Morelli
VM

Vasco Morelli, classe 1979, da Terni. Persona che, da vent’anni, respira e mastica calcio, prima come centrocampista in diverse squadre professionistiche, estere e dilettantistiche, tra le quali possiamo citare la Ternana, con cui ha esordito nel professionismo vincendo il campionato di Serie C2, il Rieti, l’Arezzo, il Catanzaro, per poi approdare anche a L’Aquila nel mercato invernale dell’annus horribilis del 2004, ma anche esperienze estere, a Zurigo, nella serie cadetta svizzera, poi il ritorno in Italia al Gualdo, la Nocerina, Atessa Val di Sangro in Serie D, incontrando ancora una volta L’Aquila come avversaria, per chiudere la carriera nei Dilettanti del Todi; poi, da due anni, la sua vita si è spostata dietro una scrivania come Direttore Sportivo e si sposta continuamente, da un emisfero ad un altro, per cercare di trovare quelle che possono essere le nuove promesse del calcio. Da quest’estate è iniziata per lui una “seconda” vita alla corte de L’Aquila Calcio e, in modo specifico, nel settore giovanile. In questa intervista Vasco Morelli ci aiuta a conoscere meglio la sua persona e soprattutto l’ambiente di questo importante e promettente progetto che ha intrapreso la Società del Capoluogo d’Abruzzo.

Innanzitutto, La ringrazio per la gentilezza con cui si è messo a disposizione per questa intervista.
Ci mancherebbe!

Presentiamo la Sua persona; chi è Vasco Morelli?
Vasco Morelli è una persona che si trova nel mondo del calcio da tanti anni; da calciatore, a livello professionistico, da quando avevo 17 anni, adesso ne ho 36, e fino a due anni fa giocavo ancora in Serie D. Ho avuto una carriera discreta, da professionista, in Serie C e con alcune presenze in Serie B svizzera a Zurigo. Finita la carriera, sono rimasto nell’ambito calcistico; ho viaggiato spesso lavorando anche all’estero grazie all’esperienza che ho avuto a Zurigo e portando parecchi ragazzi dall’estero in Italia e poi, quest’estate, parlando con Fabrizio (Rossi, presidente del settore giovanile de L’Aquila Calcio, n.d.r.) è nata questa cosa di un’accademia per il calcio.

È la prima volta che si misura con la realtà del calcio aquilano, e in modo specifico de L’Aquila Calcio, oppure ha già avuto esperienze in passato?
Sì, ho avuto esperienze in passato a L’Aquila giocandoci nella stagione 2003/2004, allora allenata da Gentilini, anche se fu un’annataccia perché ci furono diversi problemi societari però, comunque, ho ottimi ricordi sia della città, sia dal punto di vista tecnico che, comunque mi sono rimasti; inoltre, ci ho giocato contro tante volte, quindi è un ambiente che conosco benissimo.

Quest’anno è incominciato questo affascinante e importante progetto per il futuro de L’Aquila Calcio, e per molti giovani di prospettiva, denominata “Accademia del Calcio”; che ruolo ha Vasco Morelli in questo progetto?
Io sono il Responsabile Sportivo di questo settore giovanile e tengo a precisare che, quando mi chiamò Fabrizio Rossi, ringraziandolo per questa grande opportunità che mi ha dato, ci fu subito una grande sintonia e se non avessi avuto a fianco, a livello tecnico, una persona competente e capace, veramente in gamba, come Maurizio Ianni (Responsabile Tecnico del settore giovanile, n.d.r.) per me sarebbe stato difficile fare tutto questo… e ci tengo a dirlo perché è la verità.

Entrando in maniera più approfondita sull’argomento, ci descriva l’ambiente e l’obiettivo dell’Accademia.
L’ambiente, secondo me, è un ambiente sano e con grosse prospettive. Un ambiente di questo tipo è sempre difficile da creare, non solo a L’Aquila ma, in generale, anche in altre realtà; ad esempio, il fatto di tenere tanti ragazzi al convitto, viaggiare, mangiare, dare qualità agli allenamenti e dare qualità a questo tipo di settore, è molto difficile. Una macchina per essere perfetta ha bisogno di un po’ di tempo per carburare e, il tempo, è legittimo e normale che ci voglia perché è impensabile mettere a posto tante cose nel giro di due-tre mesi; adesso siamo quasi a quattro mesi, abbiamo sistemato gran parte delle cose però, i dettagli, verranno sistemati da qui ai prossimi anni.

Ultimamente c’è stata anche la visita in Accademia da parte dell’ex campione del mondo Simone Perrotta, come rappresentante del Settore Giovanile e Scolastico della FIGC.
È stata una visita di grande prestigio per tutto il mondo calcistico, e soprattutto aquilano. Io conosco molto bene le persone che lavorano dentro la Federazione ed è sempre attenta a determinate iniziative e quindi, se è venuta a trovarci, è perché in Italia si è diffusa la voce che stiamo facendo delle cose importanti, con ancora una grande possibilità di crescita. Questo, per L’Aquila e per l’Abruzzo, è un segnale importante e di interesse da parte di una federazione importante come la FIGC.

Altra novità, fresca di circa dieci giorni, è il ritorno in rossoblù, come osservatore del settore giovanile, di Marco Di Chio (intervistato proprio la scorsa settimana, n.d.r.).
Riguardo Marco Di Chio, abbiamo deciso io e Maurizio di portarlo qui. È una persona che conosco bene e che ho conosciuto tramite Maurizio Ianni; abbiamo già iniziato ad avere varie collaborazioni in questi mesi quindi, consultandoci anche con il presidente Fabrizio Rossi, abbiamo deciso di inserire questa figura come osservatore del Centro Italia, perché è una persona molto competente e ha avuto anche grandi trascorsi a L’Aquila e quindi era anche importante affidarci a persone che avessero avuto un passato importante a L’Aquila e che la gente aquilana conoscesse bene.

In conclusione, una Sua speranza e un Suo augurio riguardo questa realtà.
Il mio augurio è che sia un progetto che, come abbiamo deciso di fare sei mesi fa, abbia una lunga durata per tutti i ragazzi che possono essere coinvolti o che già sono coinvolti, perché il lavoro e l’obiettivo più importante sono questi. Un settore giovanile per diventare importante ha bisogno, minimo, di tre anni di lavoro e quindi, l’augurio più importante che faccio a Fabrizio e di conseguenza a tutti noi, è che questa cosa possa essere protratta in tre-quattro-cinque anni, in modo da poter vedere e raccogliere quelli che sono i risultati reali.

__________________

"Il calcio ha significato troppo per me e continua a significare troppe cose. Dopo un po' ti si mescola tutto nella testa e non riesci più a capire se la vita è una merda perché l'Arsenal fa schifo o viceversa.".
"...il casino che hai fatto è stato un momento cruciale in tutto questo, rende la cosa speciale, perché sei stato decisivo come e quanto i giocatori, e se tu non ci fossi stato a chi fregherebbe niente del calcio?" (Febbre a 90º)

Tiziano
Ritratto di Tiziano
o
Iscritto: 05/06/2011
Messaggi:

Allievi Regionali

Delfino Flacco Pescara - L'Aquila Calcio 1-3

Giovanissimi Regionali

L'Aquila - Delfino Flacco Pescara 1-0

http://www.tuttolaquila.it/news/l-aquila-6-vittorie-su-6-per-le-giovanil...

bocca
o
Iscritto: 18/05/2011
Messaggi:

ngulo che robbetta fra Bandiera

__________________

Unguibus et rostro

rossoblueterno
o
Iscritto: 09/06/2012
Messaggi:

Questi risultati fanno capire che stanno lavorando molto bene con il settore giovanile. Era ora che a L'Aquila si rincominciava a lavorare con i giovani. Vedremo con gli anni i risultati, che penso saranno sicuramente positivi.

__________________

rossoblueterno

stefano
o
Iscritto: 11/10/2007
Messaggi:

... chapeau ...

__________________

Sempre forza L'Aquila

Tiziano
Ritratto di Tiziano
o
Iscritto: 05/06/2011
Messaggi:

IL RISULTATO DI OGGI DEGLI ALLIEVI SPERIMENTALI
L'Aquila 1927 - D'Annunzio Marina 6-1
Marcatori aquilani: Cerrato, Facchini, Russo(2), Dosa(2)

PassioneRossoblu75
Ritratto di PassioneRossoblu75
o
Iscritto: 13/01/2007
Messaggi:

L'AQUILA CALCIO SETTORE GIOVANILE: IL RITORNO DI CARLO GAETA IN ROSSOBLU'

Dopo Marco Di Chio, un altro ritorno eccellente in rossoblu' che va ad arricchire le professionalita' del settore giovanile del presidente Fabrizio Rossi. Carlo Gaeta a L'Aquila ha passato due stagioni straordinarie da calciatore, una con L'Aquila Calcio e una con il Paganica. " Ricordi straordinari di questa citta' immensa, sono molto contento - dice l'ex centrocampista rossoblu' di tornare a vestire questa maglia seppur con un ruolo diverso". Carlo Gaeta, infatti, ricoprira' il ruolo di osservatore per il settore giovanile per la zona della Puglia. "Mi sento un aquilano che vive altrove - ci confida l'ex centrocampista - L'Aquila e' sempre rimasta nel mio cuore anche se ci sono stato solo due anni. La gente si sorprende quando evidenzio il mio attaccamento per questa gente e per questi colori, non so spiegarlo, e' stato amore a prima vista, una sorta di alchimia". Arrivato a L'Aquila voluto fortemente dal compagno di squadra Antonio Naso, Carlo Gaeta conquisto' subito un posto speciale nel cuore della tifoseria. "Avrei tanti aneddoti da raccontare ma il ricordo piu' bello - dice - e' senz'altro il bagno di folla che trovammo a Piazza Duomo dopo la vittoria al Flaminio contro l'Acilia. Il nostro autobus, dalla villa comunale, faceva fatica ad attraversare le vie del centro tanta era la gente accorsa per salutarci, oltre 10 mila persone. Ma non solo questo - continua - conservo ricordi preziosi di vita vissuta a L'Aquila. Tanti amici con i quali mi piaceva passeggiare per il corso, non era solo il calcio ma la gente che adoravo e che adoro, per il rispetto, per l'educazione e per l'ospitalita' ". Ospitalita' che anche Paganica ha riservato a Carlo Gaeta solo poco tempo fa in occasione di una gara con le vecchie glorie.
Una collaborazione nuova e di tutto rispetto per il settore giovanile che arricchisce e fa crescere sempre piu' un vivaio nel quale si sta lavorando davvero tanto con entusiasmo e risultati.
" Orgoglioso di tornare - conclude - ho pianto nella notte del terremoto, sarei voluto correre subito per aiutare la "mia" gente. Conoscevo ogni centimetro di questa citta', ho sofferto e soffro ancora con gli aquilani. Mi sento di qui, questo posto per me rappresentera' sempre una seconda casa".

__________________

"Il calcio ha significato troppo per me e continua a significare troppe cose. Dopo un po' ti si mescola tutto nella testa e non riesci più a capire se la vita è una merda perché l'Arsenal fa schifo o viceversa.".
"...il casino che hai fatto è stato un momento cruciale in tutto questo, rende la cosa speciale, perché sei stato decisivo come e quanto i giocatori, e se tu non ci fossi stato a chi fregherebbe niente del calcio?" (Febbre a 90º)

PassioneRossoblu75
Ritratto di PassioneRossoblu75
o
Iscritto: 13/01/2007
Messaggi:

http://www.tuttolaquila.it/news/l-aquila-le-giovanili-3-vittorie-e-2-par...

Fonte: laquilacalcio.com
L'Aquila, le giovanili: 3 vittorie e 2 pareggi nell'ultimo weekend

Continua l'ottimo momento del settore giovanile dell'Aquila Calcio del presidente Fabrizio Rossi (in foto). I giovani aquilani hanno ottenuto nell'ultimo weekend 3 vittorie e 2 pareggi. Di seguito i risultati delle formazioni rossoblù:

BERRETTI di sabato 13 febbraio
LANCIANO - L'AQUILA 0 -0

JUNIORES di sabato 13 febbraio
L'AQUILA - CHIETI 3 -1

ALLIEVI Under 17 di domenica 14 febbraio
BENEVENTO - L'AQUILA 1 - 1

GIOVANISSIMI Under 15 di domenica 14 febbraio
L'AQUILA - LATINA 3 - 0

ALLIEVI SPERIMENTALI di lunedì 8 febbraio
VIRTUS VASTO - L'AQUILA 1 - 3

__________________

"Il calcio ha significato troppo per me e continua a significare troppe cose. Dopo un po' ti si mescola tutto nella testa e non riesci più a capire se la vita è una merda perché l'Arsenal fa schifo o viceversa.".
"...il casino che hai fatto è stato un momento cruciale in tutto questo, rende la cosa speciale, perché sei stato decisivo come e quanto i giocatori, e se tu non ci fossi stato a chi fregherebbe niente del calcio?" (Febbre a 90º)

atlante
Ritratto di atlante
o
Iscritto: 10/08/2014
Messaggi:

Dopo tanti bei risultati...uno stop!managgia!forza rialzati redblue boy!!!

__________________

atlante

Tiziano
Ritratto di Tiziano
o
Iscritto: 05/06/2011
Messaggi:

http://www.tuttolaquila.it/primo-piano/allievi-nazionali-qualificati-ai-...
Allievi Nazionali qualificati ai playoff. Risultato storico per le giovanili aquilane

E’ appena finito il recupero tra Roma e Foggia del campionato Allievi Nazionali. La vittoria dei giallorossi ha qualificato aritmeticamente i pari età dell’Aquila Calcio alle final-eight nazionali che si terranno al termine della stagione da metà maggio. E’ un risultato storico mai accaduto per L’Aquila Calcio. Grande soddisfazione per il presidente del vivaio rossoblù Fabrizio Rossi, al suo primo anno di gestione delle giovanili.

Lucky
o
Iscritto: 08/08/2012
Messaggi:

Dove non mettono le mani loro i risultati arrivano. Complimenti!!,,,,,

__________________

Lucky

amer72
o
Iscritto: 26/04/2008
Messaggi:

Bellissima notizia Bandiera

__________________

"Perché per noi L' Aquila Calcio non è un passatempo di chi non ha nulla da fare la domenica (Tifosa )
QUANDO UN GIORNO MORIRE DOVRO' VORREI PORTARE IN CIELO I MIEI COLOR !!!

rossoblueterno
o
Iscritto: 09/06/2012
Messaggi:

Speriamo che questi giovani arrivino in prima squadra. Sarebbe un grande risultato.

__________________

rossoblueterno

aquiladellanotte
o
Iscritto: 15/10/2006
Messaggi:

Comunque la Cremonese e arrita seconda dietro l'inter e ha fatto 55 gol .....per noi sembra fuori portata ...speriamo in una bella sorpresa.

Domenica L'Aquila- Cremonese Allievi Play off

__________________

Aquiladellanotte
Aquilano mai domo

stefano
o
Iscritto: 11/10/2007
Messaggi:

Sci ma come è finita?

__________________

Sempre forza L'Aquila

Tiziano
Ritratto di Tiziano
o
Iscritto: 05/06/2011
Messaggi:

Perso 5-0

gggiiiooo
o
Iscritto: 15/09/2006
Messaggi:

azz che botta..!!! in casa???

Tiziano
Ritratto di Tiziano
o
Iscritto: 05/06/2011
Messaggi:

Si in casa...dalla pagina FB

PRIMA GARA DEI PLAY OFF PER GLI ALLIEVI NAZIONALI
L'AQUILA - Cremonese 0-5
Le dichiarazioni del presidente del settore giovanile Fabrizio Rossi:
" A prescindere dal risultato - dice il presidente - sono molto soddisfatto del cammino dei miei ragazzi che ci ha portato a raggiungere questi play off, un traguardo storico per il settore giovanile de L'Aquila Calcio. L'Aquila Calcio infatti - aggiunge Rossi - ha saputo comunque affrontare a testa alta un avversario del calibro della Cremonese che ha dimostrato di essere una squadra molto forte e ben attrezzata. Non a caso la Cremonese è arrivata prima nel suo girone davanti a formazioni blasonate come Inter, Milan, Atalanta e Brescia".
FORZA RAGAZZI!

atlante
Ritratto di atlante
o
Iscritto: 10/08/2014
Messaggi:

Ero scettico sulle possibilità dei giovani che però hanno capito valori come lotta ed umiltà.ora non disperdere questo bel risultato è visto che i turchi dello IATI volevano l'Inter perché la Società rossoblù non cerca un piccolissimo chiaramente partenariato con questo colosso del turismo europeo e si che L'Aquila ne ha di arte!!!su dai un pò di coraggio poi se non va pazienza...dai provaci Chiodi!!!

__________________

atlante