since 1927Forum / Stagione 2017/2018 / The End

The End


122 risposte [Ultimo messaggio]
Geronimo
o
Iscritto: 12/03/2012
Messaggi:

Quindi oggi apprendiamo che la società pagherà lo stipendio di gennaio e che forse il 26 si approverà il bilancio e al momento non si fallirà.
Concordo con quanto scrive Giancarli. Bisogna fare di tutto per non fallire, tantomeno sprofondare in promozione. Chiaramente con un'altra società da maggio in poi.
Concordo anche con Battistini. Non si può dire alla squadra di non scendere più in campo. Capisco l'amarezza e rabbia di alcuni tifosi che non ne possono più di questa situazione allucinante anche dal punto di vista psicologico (per chi ci tiene veramente all'Aquila calcio) ma a sto punto ascoltiamo veramente tutte le voci e capiamo se la maggioranza vuole finirla qui o provare a trovare soluzioni che garantiscano il mantenimento della categoria.
Sennò qui ognuno agisce a modo suo e non è molto democratico...

__________________

L'unica battaglia persa è quella che non si combatte

Gandalf
Ritratto di Gandalf
o
Iscritto: 19/09/2006
Messaggi:

Geronimo ha scritto:
Quindi oggi apprendiamo che la società pagherà lo stipendio di gennaio e che forse il 26 si approverà il bilancio e al momento non si fallirà.
Concordo con quanto scrive Giancarli. Bisogna fare di tutto per non fallire, tantomeno sprofondare in promozione. Chiaramente con un'altra società da maggio in poi.
Concordo anche con Battistini. Non si può dire alla squadra di non scendere più in campo. Capisco l'amarezza e rabbia di alcuni tifosi che non ne possono più di questa situazione allucinante anche dal punto di vista psicologico (per chi ci tiene veramente all'Aquila calcio) ma a sto punto ascoltiamo veramente tutte le voci e capiamo se la maggioranza vuole finirla qui o provare a trovare soluzioni che garantiscano il mantenimento della categoria.
Sennò qui ognuno agisce a modo suo e non è molto democratico...

Geronimo, io rispetto tutti però qua dobbiamo pure capirci, perché non possiamo ricominciare ogni volta da capo mischiando le carte in tavola.
Oggi abbiamo appreso che Chiodi HA ESPRESSO L'INTENZIONE di pagare una mensilità (ricordo che manca ancora parte di dicembre) ed E' STATO POSSIBILISTA in merito all'approvazione del bilancio. Cosa è cambiato nel concreto, tanto da poter far sperare in un'operazione di risanamento della società? NULLA.
L'articolo di Giancarli mi pareva che alludesse a un fallimento pilotato, in ogni caso le tue parole sono contraddittorie. Io pensavo che ormai fosse chiaro a tutti, ma se così non è bisognerà ripeterlo all'infinito:
NON SI PUÒ NON FALLIRE E AL TEMPO STESSO CAMBIARE SOCIETÀ
NON SI PUÒ NON FALLIRE E AL TEMPO STESSO CAMBIARE SOCIETÀ
NON SI PUÒ NON FALLIRE E AL TEMPO STESSO CAMBIARE SOCIETÀ
NON SI PUÒ NON FALLIRE E AL TEMPO STESSO CAMBIARE SOCIETÀ
NON SI PUÒ NON FALLIRE E AL TEMPO STESSO CAMBIARE SOCIETÀ
In questa società, che ha più di due milioni di euro di debiti e già le prime istanze di fallimento, non metterà i soldi nessuno. Questa società non è cedibile, perché ormai è una bad company completamente decotta. Finché L'Aquila Calcio 1927 sarà viva, non cambierà proprietario. Lo vogliamo capire o no?
L'unico modo per cambiare società e al tempo stesso mantenere la categoria era ed è il "FALLIMENTO PILOTATO", che guarda caso stanno cercando di fare ad Arezzo. E grazie al cazzo, mi verrebbe da dire a Mister Battistini, che ad Arezzo fanno le collette... l'Arezzo è FALLITO e stanno cercando di salvare il titolo e la categoria per ripartire con una società pulita!
Ma qui all'Aquila non si è potuto fare, perché i geni ci dicevano che "L'Aquila non può fallire". Ora i tempi sono troppo stretti e potremmo provarci praticamente solo se la società stessa portasse i libri in tribunale. Senza una pressione corale, però, la società non lo farà mai e noi magari assisteremo a un nuovo caso Lanciano: una srl che continua a vivere e una non iscrizione al prossimo campionato.. però intanto non saremo falliti... geniale, no?
Io sono un po' stanco di dover ripetere sempre le stesse cose, cerchiamo un po' di venirci incontro per cortesia.

Geronimo
o
Iscritto: 12/03/2012
Messaggi:

Gandalf ha scritto:
Geronimo ha scritto:
Quindi oggi apprendiamo che la società pagherà lo stipendio di gennaio e che forse il 26 si approverà il bilancio e al momento non si fallirà.
Concordo con quanto scrive Giancarli. Bisogna fare di tutto per non fallire, tantomeno sprofondare in promozione. Chiaramente con un'altra società da maggio in poi.
Concordo anche con Battistini. Non si può dire alla squadra di non scendere più in campo. Capisco l'amarezza e rabbia di alcuni tifosi che non ne possono più di questa situazione allucinante anche dal punto di vista psicologico (per chi ci tiene veramente all'Aquila calcio) ma a sto punto ascoltiamo veramente tutte le voci e capiamo se la maggioranza vuole finirla qui o provare a trovare soluzioni che garantiscano il mantenimento della categoria.
Sennò qui ognuno agisce a modo suo e non è molto democratico...

Geronimo, io rispetto tutti però qua dobbiamo pure capirci, perché non possiamo ricominciare ogni volta da capo mischiando le carte in tavola.
Oggi abbiamo appreso che Chiodi HA ESPRESSO L'INTENZIONE di pagare una mensilità (ricordo che manca ancora parte di dicembre) ed E' STATO POSSIBILISTA in merito all'approvazione del bilancio. Cosa è cambiato nel concreto, tanto da poter far sperare in un'operazione di risanamento della società? NULLA.
L'articolo di Giancarli mi pareva che alludesse a un fallimento pilotato, in ogni caso le tue parole sono contraddittorie. Io pensavo che ormai fosse chiaro a tutti, ma se così non è bisognerà ripeterlo all'infinito:
NON SI PUÒ NON FALLIRE E AL TEMPO STESSO CAMBIARE SOCIETÀ
NON SI PUÒ NON FALLIRE E AL TEMPO STESSO CAMBIARE SOCIETÀ
NON SI PUÒ NON FALLIRE E AL TEMPO STESSO CAMBIARE SOCIETÀ
NON SI PUÒ NON FALLIRE E AL TEMPO STESSO CAMBIARE SOCIETÀ
NON SI PUÒ NON FALLIRE E AL TEMPO STESSO CAMBIARE SOCIETÀ
In questa società, che ha più di due milioni di euro di debiti e già le prime istanze di fallimento, non metterà i soldi nessuno. Questa società non è cedibile, perché ormai è una bad company completamente decotta. Finché L'Aquila Calcio 1927 sarà viva, non cambierà proprietario. Lo vogliamo capire o no?
L'unico modo per cambiare società e al tempo stesso mantenere la categoria era ed è il "FALLIMENTO PILOTATO", che guarda caso stanno cercando di fare ad Arezzo. E grazie al cazzo, mi verrebbe da dire a Mister Battistini, che ad Arezzo fanno le collette... l'Arezzo è FALLITO e stanno cercando di salvare il titolo e la categoria per ripartire con una società pulita!
Ma qui all'Aquila non si è potuto fare, perché i geni ci dicevano che "L'Aquila non può fallire". Ora i tempi sono troppo stretti e potremmo provarci praticamente solo se la società stessa portasse i libri in tribunale. Senza una pressione corale, però, la società non lo farà mai e noi magari assisteremo a un nuovo caso Lanciano: una srl che continua a vivere e una non iscrizione al campionato! Però intanto non saremo falliti... geniale, no?
Io sono veramente stanco di dover ripetere mille volte le stesse cose, cerchiamo di venirci incontro per cortesia.

Forse non mi sono spiegato bene. Per fallimento io intendo la totale cancellazione e ripartenza da zero. Il ritiro immediato dal campionato.
Auspico invece il fallimento pilotato come appunto ha detto Giancarli e mi sembra anche tu al tg3.
Ritengo un passo in avanti il non parlare più di 3a categoria

__________________

L'unica battaglia persa è quella che non si combatte

Gandalf
Ritratto di Gandalf
o
Iscritto: 19/09/2006
Messaggi:

Oh, allora ok. Quindi anche tu auspichi che la società porti i libri in tribunale (allora però non capisco perché parli delle rassicurazioni di Chiodi sul Bilancio). Cosa che, però, non mi pare desideri (per ragioni legittime) Battistini, né ex comunicatori vari ed eventuali.

Geronimo
o
Iscritto: 12/03/2012
Messaggi:

Battistini desidera - credo - arrivare a fine stagione (onorandola) e fare come nella sua Arezzo. Cioè ha in realtà chiesto uno sforzo e un aiuto da parte di tutti.
Mettiamoci anche nel suo stato emotivo...
Però non ero presente in conf. stampa.

__________________

L'unica battaglia persa è quella che non si combatte

paolo
Ritratto di paolo
o
Iscritto: 26/10/2007
Messaggi:

.

paolo
Ritratto di paolo
o
Iscritto: 26/10/2007
Messaggi:

http://www.atuttocalcio.tv/index.php?section=news&id=16848-l-aquila-parl...
Parlano mister e squadra.

paolo
Ritratto di paolo
o
Iscritto: 26/10/2007
Messaggi:

http://www.rete8.it/sport/serie-d-laquila-battistini-vogliamo-giocare123/
Pare che il 26 approvano il bilancio.

paolo
Ritratto di paolo
o
Iscritto: 26/10/2007
Messaggi:

http://www.aqbox.tv/notizie.php?view=11623
Servizio di laqtv

Abele
o
Iscritto: 15/08/2014
Messaggi:

Ma che volta buona, il problema non è approvare il bilancio. Il problema sono la marea di buffi

Lucky
o
Iscritto: 08/08/2012
Messaggi:

...ed eccolo qui il grande Giancarli...l’ennesimo assist a sti soggetti...so convinto che il 26 non approveranno un bel niente..è solo l’ennesimo modo di prendere tempo. E se fosse, comunque, i milioni di buffi chi li paga?

__________________

Lucky

amer72
o
Iscritto: 26/04/2008
Messaggi:

Lucky ha scritto:
...ed eccolo qui il grande Giancarli...l’ennesimo assist a sti soggetti...so convinto che il 26 non approveranno un bel niente..è solo l’ennesimo modo di prendere tempo. E se fosse, comunque, i milioni di buffi chi li paga?

applaudire applaudire

__________________

"Perché per noi L' Aquila Calcio non è un passatempo di chi non ha nulla da fare la domenica (Tifosa )
QUANDO UN GIORNO MORIRE DOVRO' VORREI PORTARE IN CIELO I MIEI COLOR !!!

paolo
Ritratto di paolo
o
Iscritto: 26/10/2007
Messaggi:

http://www.abruzzoweb.it/contenuti/l-aquila-calcio-rabbia-ultra-striscio...

Geronimo
o
Iscritto: 12/03/2012
Messaggi:

Propongo che all'assemblea cittadina annunciata dal comunicato di trust e rbe vengano invitati anche imprenditori e ingegneri, Iannini incluso.
Voglio vedere cosa dicono e quali solenni impegni prenderanno. Sempre se si presenteranno...

__________________

L'unica battaglia persa è quella che non si combatte

Abele
o
Iscritto: 15/08/2014
Messaggi:

stai in solenne silenzio

Abele
o
Iscritto: 15/08/2014
Messaggi:

stai in solenne silenzio

Geronimo
o
Iscritto: 12/03/2012
Messaggi:

Abele ha scritto:
stai in solenne silenzio

Sennò che fai?

__________________

L'unica battaglia persa è quella che non si combatte

paolo
Ritratto di paolo
o
Iscritto: 26/10/2007
Messaggi:

http://www.rete8.it/sport/serie-d-laquila-si-approva-bilancio-si-no123/
Si approverà questo bilancio?

paolo
Ritratto di paolo
o
Iscritto: 26/10/2007
Messaggi:

http://www.rete8.it/sport/serie-d-laquila-bilancio-si-approva123/
Pare che domani si approva il bilancio.

sheva
o
Iscritto: 02/10/2009
Messaggi:

Se venisse confermato ciò che dice Giancarli, cosa succederà'??

Geronimo
o
Iscritto: 12/03/2012
Messaggi:

Beh Chiodi ha detto che sarebbe interessato Mastropietro e quindi ristiamo ostaggio di EDN e soci...
Ma è proprio qui che un'amministrazione comunale seria e onesta dovrebbe intervenire per evitare di affidare lo sport locale a imbroglioni e squali vari!
Ad es. come è possibile che dal 2014 è comparsa all'improvviso la Cingoli a fare incetta di appalti su appalti nel giro di pochi mesi? Qualcuno gli ha spalancato le porte...
Allora prima che vada a salvare il teramo perchè non gli si chiede di cacciare qualche euro per lo sport locale dato che da questa città stanno facendo soldi a palate?
Vogliamo destinare il 2% della ricostruzione a calcio e rugby favorendo in tal modo cordate di tifosi e trust come in Germania?
Dire "noi non possiamo fare niente" è una scusa per non pestare i piedi ai costruttori che hanno finanziato le campagne elettorali di centrosx e centrodx! Inutile negarcelo...
Però è chiaro che se la tifoseria è per ripartire dalla promozione è inutile tentare di salvare alcunchè. Anche se sinceramente non so quanti realmente vogliono ripartire da zero o dalla promozione.

__________________

L'unica battaglia persa è quella che non si combatte

amer72
o
Iscritto: 26/04/2008
Messaggi:

Io

__________________

"Perché per noi L' Aquila Calcio non è un passatempo di chi non ha nulla da fare la domenica (Tifosa )
QUANDO UN GIORNO MORIRE DOVRO' VORREI PORTARE IN CIELO I MIEI COLOR !!!

fox
o
Iscritto: 07/02/2008
Messaggi:

Geronimo ha scritto:
Beh Chiodi ha detto che sarebbe interessato Mastropietro e quindi ristiamo ostaggio di EDN e soci...
Ma è proprio qui che un'amministrazione comunale seria e onesta dovrebbe intervenire per evitare di affidare lo sport locale a imbroglioni e squali vari!
Ad es. come è possibile che dal 2014 è comparsa all'improvviso la Cingoli a fare incetta di appalti su appalti nel giro di pochi mesi? Qualcuno gli ha spalancato le porte...
Allora prima che vada a salvare il teramo perchè non gli si chiede di cacciare qualche euro per lo sport locale dato che da questa città stanno facendo soldi a palate?
Vogliamo destinare il 2% della ricostruzione a calcio e rugby favorendo in tal modo cordate di tifosi e trust come in Germania?
Dire "noi non possiamo fare niente" è una scusa per non pestare i piedi ai costruttori che hanno finanziato le campagne elettorali di centrosx e centrodx! Inutile negarcelo...
Però è chiaro che se la tifoseria è per ripartire dalla promozione è inutile tentare di salvare alcunchè. Anche se sinceramente non so quanti realmente vogliono ripartire da zero o dalla promozione.

La Cingoli comparsa all'improvviso dal 2014? Ma dove vivi? A parte che la Cingoli è una delle imprese più importanti a livello nazionale in ambito di restauro e recupero di edifici storici ma ha cominciato ad operare da subito su tantissimi edifici in tutto il cratere. E' facile che magari ora vada a salvare Teramo visto che la ricostruzione si sposterà lì e visto che sono teramani. Magari può insegnare agli intoccabili amichetti tuoi aquilani come si restituisce qualcosa alla collettività.
Del resto li prendevamo per il culo perché il loro "biscottaro" li avrebbe fatti fallire, mica come la nostra società "migliore degli ultimi 500 anni".
Ma poi voglio dire, ma a te a casa tua ti ha chiamato il sindaco per scegliere l'impresa? Ti ha forse obbligato qualcuno? Perché a casa mia ho deciso io.
Seconda cosa: con i soldi pubblici della ricostruzione sicuramente non ci finanzi una squadra di calcio, di rugby o di cricket.

paolo
Ritratto di paolo
o
Iscritto: 26/10/2007
Messaggi:

http://news-town.it/sport/19742-l-aquila-calcio,-approvato-il-bilancio-o...
Bilancio approvato.
Ora o nuova proprietà o società in liquidazione.

svizzero
o
Iscritto: 12/10/2006
Messaggi:

Ma è stato depenalizzato il falso in bilancio?

paolo
Ritratto di paolo
o
Iscritto: 26/10/2007
Messaggi:

http://www.rete8.it/sport/serie-d-laquila-ora-giu-le-maschere123/

sheva
o
Iscritto: 02/10/2009
Messaggi:

Stavolta, articolo ineccepibile.....accelerare i tempi!!!!

fox
o
Iscritto: 07/02/2008
Messaggi:

Mah non mi intendo di economia quindi potrei dire sicuramente delle cazzate. Se il problema fossero solo i 200 mila euro allora dovrebbe esserci se non la fila, almeno chi ha bazzicato intorno a L'Aquila negli ultimi 2 anni. L'Aquila calcio è una srl quindi i debiti li ha L'Aquila Calcio e non i soci. Possono garantire quello che vogliono, promettere che onoreranno qualsiasi incombenza ma se dovessero risultare insolventi non credo che L'Aquila Calcio con la nuova società ne rimarrebbero estranei. Nell'articolo Giancarli parla di fidejussione ma mi pare che la fidejussione sul debito fosse una delle "richieste assurde" che fece saltare l'affare con Gizzi e Penzi.

Ripartire dalla promozione, purché sia esente da penalizzazioni e/o altri malus, potrebbe essere davvero la strada più breve per la rinascita. Se per salvare la serie D ci dobbiamo accollare le penalizzazioni e la spada di Damocle di un debito che potrebbe sempre ricomparire, rischiamo soltanto di fornire alibi a chi verrà, se verrà. Se poi mi dite che una città capoluogo di Regione con in corso una ricostruzione e una valanga di denaro ancora in circolo deve temere di non stravincere un campionato di promozione ed uno di eccellenza in due anni (che dovrebbe riuscire a stravincere a prescindere) allora tanto vale che ci mettiamo l'anima in pace e troviamo un passatempo per la domenica. Significa che il calcio non fa per noi e la città.

fox
o
Iscritto: 07/02/2008
Messaggi:

P.S. Prima che qualcuno riparta con la lagna che preferisco andare a giocare a Pescina (come se Monticelli fosse il Maracanà) o che devo comprare o fondare io una società di calcio vorrei far notare che nella migliore delle ipotesi partiremmo con una penalizzazione il che fa già capire che anche l'anno prossimo non potremo competere per la lega pro. Quindi altri due anni sicuri in D con l'incubo di sperare che i verifantasticiaquilaninoncattivoniforestiericheseandavamoinmillequestannoallostadiomostavamoinchampions non trovino un escamotage per non pagare un euro e rimanere puliti come il culo di un bambino (o sporcarsi quel poco che ne vale la pena).

sheva
o
Iscritto: 02/10/2009
Messaggi:

Fox,il punto sta tutto nel trovare un modo per garantire ai nuovi che qualsiasi cosa esca fuori relativo ai vecchi soci debba essere pagato da loro......se riuscissero in questo in modo certo e definitivo allora non avrebbe senso ripartire dalla promozione......per arrivare in d....spenderai almeno 5 600 mila euro.....e non è detto che tu ci riesca per forza....tutti devono lavorare su questo punto.
Sapete finora chi si sta interessando?

fox
o
Iscritto: 07/02/2008
Messaggi:

sheva ha scritto:
Fox,il punto sta tutto nel trovare un modo per garantire ai nuovi che qualsiasi cosa esca fuori relativo ai vecchi soci debba essere pagato da loro...

Nel mio messaggio ribadivo che evidentemente non esiste una garanzia di questo genere. Credo che sia l'eesenza stessa delle srl. Non puoi trasferire la responsabilità dala società ai soci. Puoi fare una miriade di accordi, trovare tutte le garanzie, dare in ostaggio il figlio primogenito, ma di fatto rimarrà sempre una responsabilità in capo alla società che sarà chiamata a rispondere qualora venissero meno tali garanzie.
L'unica strada possibile è la fideiussione ma se l'avessero voluta percorrere la socieetà sarebbe stata già nelle mani di Gizzi e Penzi (se mai è esistito è stato reale il loro interesse.

paolo
Ritratto di paolo
o
Iscritto: 26/10/2007
Messaggi:

Infatti alla basa della mancata fidejussione si è giocata la partita del cambio di società....
Credete che erano scemi i nuovi a subentrare con tutti quei debiti che non sapevano chiaramente neanke di quanto erano..
Se la società voleva cedere e pagare i debiti xké non ha messo fidejussione a garanzia?
Semplice...perche' a società ceduta non avrebbero cacciato più na lira e inkulato i nuovi.

Geronimo
o
Iscritto: 12/03/2012
Messaggi:

Sarà che ruota tutto attorno al denaro ma io la proporzione diretta tra denaro e promozioni di categoria non la vedo.
L'inter sono anni che caccia miliardi di € per allestire squadre competitive che puntualmente falliscono gli obiettivi. Idem il milan. Il napoli un po' di meno ma è fuori da ogni competizione europea.
Secondo voi arriviamo noi e con i soldi che i generosissimi imprenditori di fuori destinerebbero all'Aquila calcio vinciamo 2 campionati in 2 anni a mani basse?
Magari anche a punteggio pieno senza mai perdere o pareggiare...
Ci vogliono competenza e professionalità. Stop!
Battistini e Ianni hanno dimostrato come con 4 soldi allestisci una squadra che se la batte con tutti e riceve anche i complimenti dall'avezzano!
Quando stavamo in eccellenza allestivamo i famosi squadroni con i Catelli e soci che dopo 4 giornate venivano puntualmente fischiati. Finchè non arrivò il presidente dell'allora Montereale (Specchioli?) a dirci che l'eccellenza non si vince con i grandi investimenti e i giocatoroni ma con la semplicità e l'intelligenza dei bassifondi calcistici.
In promozione giocano ragazzini che li devi andare a svegliare la mattina per giocare... E magari la sera prima hanno pure fatto le ore piccole. Idem in eccellenza!
E' molto più facile vincere in C o in B che nelle categorie inferiori dove si mena e basta. Ma dove vinci in 2 anni? Ci saranno Lanciano, Chieti, forse anche Agnone.
Mentre l'avezzano quest'anno verrà ripescato in C noi andremo in promozione.
Minchia che lungimiranza che abbiamo! Ma perchè non gli cediamo pure il capoluogo?

__________________

L'unica battaglia persa è quella che non si combatte

sheva
o
Iscritto: 02/10/2009
Messaggi:

Lo sai chi devi ringraziare per tutto questo gero'!!!!!
Io ancora non capisco se qualcuno si stia facendo avanti in questi giorni......

administrator
Ritratto di administrator
o
Iscritto: 09/08/2006
Messaggi:

Alcune voci girano ma, il problema, è che girano da anni...

La cosa che mi fa più paura è il sindaco che ha detto chiaramente che non si esporrà per trovare imprenditori sia per rilevare sia per ripartire.
E questa cosa è gravissima, sotto ballottaggio ti presenti tutto pompato alla festa ultras promettendo una frega di cazzate, come vieni eletto diventi il più ignavo degli ultimi 60 anni

__________________

Fino alla fine L'AQUILA CALCIO...

amer72
o
Iscritto: 26/04/2008
Messaggi:

Geronimo non ti incazzare ma i tuoi post sono veramente da analista ........ma co chi la te?
Cediamo il Capoluogo ,noi andiamo in Promozione ....come ha scritto sheva lo hai capito o no chi ci ha tritati ?

__________________

"Perché per noi L' Aquila Calcio non è un passatempo di chi non ha nulla da fare la domenica (Tifosa )
QUANDO UN GIORNO MORIRE DOVRO' VORREI PORTARE IN CIELO I MIEI COLOR !!!

Geronimo
o
Iscritto: 12/03/2012
Messaggi:

amer72 ha scritto:
Geronimo non ti incazzare ma i tuoi post sono veramente da analista ........ma co chi la te?
Cediamo il Capoluogo ,noi andiamo in Promozione ....come ha scritto sheva lo hai capito o no chi ci ha tritati ?

Forse che rispondevo a 1 post più sopra che mi tirava in ballo? Così eh...

__________________

L'unica battaglia persa è quella che non si combatte

fox
o
Iscritto: 07/02/2008
Messaggi:

Geronimo ha scritto:
Sarà che ruota tutto attorno al denaro ma io la proporzione diretta tra denaro e promozioni di categoria non la vedo.
L'inter sono anni che caccia miliardi di € per allestire squadre competitive che puntualmente falliscono gli obiettivi. Idem il milan. Il napoli un po' di meno ma è fuori da ogni competizione europea.
Secondo voi arriviamo noi e con i soldi che i generosissimi imprenditori di fuori destinerebbero all'Aquila calcio vinciamo 2 campionati in 2 anni a mani basse?
Magari anche a punteggio pieno senza mai perdere o pareggiare...
Ci vogliono competenza e professionalità. Stop!
Battistini e Ianni hanno dimostrato come con 4 soldi allestisci una squadra che se la batte con tutti e riceve anche i complimenti dall'avezzano!
Quando stavamo in eccellenza allestivamo i famosi squadroni con i Catelli e soci che dopo 4 giornate venivano puntualmente fischiati. Finchè non arrivò il presidente dell'allora Montereale (Specchioli?) a dirci che l'eccellenza non si vince con i grandi investimenti e i giocatoroni ma con la semplicità e l'intelligenza dei bassifondi calcistici.
In promozione giocano ragazzini che li devi andare a svegliare la mattina per giocare... E magari la sera prima hanno pure fatto le ore piccole. Idem in eccellenza!
E' molto più facile vincere in C o in B che nelle categorie inferiori dove si mena e basta. Ma dove vinci in 2 anni? Ci saranno Lanciano, Chieti, forse anche Agnone.
Mentre l'avezzano quest'anno verrà ripescato in C noi andremo in promozione.
Minchia che lungimiranza che abbiamo! Ma perchè non gli cediamo pure il capoluogo?

Io la penso al contrario invece. Se c'è una certezza è quella che nei campionati minori se cacci un po' di soldi i campionati li vinci a Marzo. Il paragone con la serie A calza poco perché la concorrenza e alta come in B e in C. In promozione Abruzzo, se vuoi concorrenza, non c'è concorrenza. Se c'è è perché i soldi li hai promessi a voce.

P.S. Battistini e Ianni hanno costruito una squadra che in questo momento ha 22 punti di distacco dalla capolista. E non pensavo fosse un merito sportivo ricevere i complimenti nientepopodimeno che dall'Avezzano. Il prossimo punto qual è? Che abbiamo fatto meglio dei nerostellati?

amer72
o
Iscritto: 26/04/2008
Messaggi:

fox ha scritto:
Geronimo ha scritto:
Sarà che ruota tutto attorno al denaro ma io la proporzione diretta tra denaro e promozioni di categoria non la vedo.
L'inter sono anni che caccia miliardi di € per allestire squadre competitive che puntualmente falliscono gli obiettivi. Idem il milan. Il napoli un po' di meno ma è fuori da ogni competizione europea.
Secondo voi arriviamo noi e con i soldi che i generosissimi imprenditori di fuori destinerebbero all'Aquila calcio vinciamo 2 campionati in 2 anni a mani basse?
Magari anche a punteggio pieno senza mai perdere o pareggiare...
Ci vogliono competenza e professionalità. Stop!
Battistini e Ianni hanno dimostrato come con 4 soldi allestisci una squadra che se la batte con tutti e riceve anche i complimenti dall'avezzano!
Quando stavamo in eccellenza allestivamo i famosi squadroni con i Catelli e soci che dopo 4 giornate venivano puntualmente fischiati. Finchè non arrivò il presidente dell'allora Montereale (Specchioli?) a dirci che l'eccellenza non si vince con i grandi investimenti e i giocatoroni ma con la semplicità e l'intelligenza dei bassifondi calcistici.
In promozione giocano ragazzini che li devi andare a svegliare la mattina per giocare... E magari la sera prima hanno pure fatto le ore piccole. Idem in eccellenza!
E' molto più facile vincere in C o in B che nelle categorie inferiori dove si mena e basta. Ma dove vinci in 2 anni? Ci saranno Lanciano, Chieti, forse anche Agnone.
Mentre l'avezzano quest'anno verrà ripescato in C noi andremo in promozione.
Minchia che lungimiranza che abbiamo! Ma perchè non gli cediamo pure il capoluogo?

Io la penso al contrario invece. Se c'è una certezza è quella che nei campionati minori se cacci un po' di soldi i campionati li vinci a Marzo. Il paragone con la serie A calza poco perché la concorrenza e alta come in B e in C. In promozione Abruzzo, se vuoi concorrenza, non c'è concorrenza. Se c'è è perché i soldi li hai promessi a voce.

P.S. Battistini e Ianni hanno costruito una squadra che in questo momento ha 22 punti di distacco dalla capolista. E non pensavo fosse un merito sportivo ricevere i complimenti nientepopodimeno che dall'Avezzano. Il prossimo punto qual è? Che abbiamo fatto meglio dei nerostellati?

__________________

"Perché per noi L' Aquila Calcio non è un passatempo di chi non ha nulla da fare la domenica (Tifosa )
QUANDO UN GIORNO MORIRE DOVRO' VORREI PORTARE IN CIELO I MIEI COLOR !!!

Geronimo
o
Iscritto: 12/03/2012
Messaggi:

fox ha scritto:
Geronimo ha scritto:
Sarà che ruota tutto attorno al denaro ma io la proporzione diretta tra denaro e promozioni di categoria non la vedo.
L'inter sono anni che caccia miliardi di € per allestire squadre competitive che puntualmente falliscono gli obiettivi. Idem il milan. Il napoli un po' di meno ma è fuori da ogni competizione europea.
Secondo voi arriviamo noi e con i soldi che i generosissimi imprenditori di fuori destinerebbero all'Aquila calcio vinciamo 2 campionati in 2 anni a mani basse?
Magari anche a punteggio pieno senza mai perdere o pareggiare...
Ci vogliono competenza e professionalità. Stop!
Battistini e Ianni hanno dimostrato come con 4 soldi allestisci una squadra che se la batte con tutti e riceve anche i complimenti dall'avezzano!
Quando stavamo in eccellenza allestivamo i famosi squadroni con i Catelli e soci che dopo 4 giornate venivano puntualmente fischiati. Finchè non arrivò il presidente dell'allora Montereale (Specchioli?) a dirci che l'eccellenza non si vince con i grandi investimenti e i giocatoroni ma con la semplicità e l'intelligenza dei bassifondi calcistici.
In promozione giocano ragazzini che li devi andare a svegliare la mattina per giocare... E magari la sera prima hanno pure fatto le ore piccole. Idem in eccellenza!
E' molto più facile vincere in C o in B che nelle categorie inferiori dove si mena e basta. Ma dove vinci in 2 anni? Ci saranno Lanciano, Chieti, forse anche Agnone.
Mentre l'avezzano quest'anno verrà ripescato in C noi andremo in promozione.
Minchia che lungimiranza che abbiamo! Ma perchè non gli cediamo pure il capoluogo?

Io la penso al contrario invece. Se c'è una certezza è quella che nei campionati minori se cacci un po' di soldi i campionati li vinci a Marzo. Il paragone con la serie A calza poco perché la concorrenza e alta come in B e in C. In promozione Abruzzo, se vuoi concorrenza, non c'è concorrenza. Se c'è è perché i soldi li hai promessi a voce.

P.S. Battistini e Ianni hanno costruito una squadra che in questo momento ha 22 punti di distacco dalla capolista. E non pensavo fosse un merito sportivo ricevere i complimenti nientepopodimeno che dall'Avezzano. Il prossimo punto qual è? Che abbiamo fatto meglio dei nerostellati?

Capisco che non segui più l'Aquila calcio ma forse ti sfugge che a differenza del Matelica (o Pesaro) non abbiamo fatto la squadra per vincere!
Tra l'altro abbiamo anche una gara da recuperare per cui i punti di distacco potrebbero essere sotto i 20. E con una squadra che ha perso pezzi come Minincleri, Brenci e Valenti. Ma vabbè se non si seguono le partite è inutile parlare di quanto è stato bello sto campionato giocato dall'Aquila.
Riguardo all'avezzano, sempre perchè forse non segui più i derby, ti ricordo che nessun avezzanese farebbe mai i complimenti a noi nè direbbe che potevamo vincere noi domenica scorsa. Il fatto che l'abbiano detto forse vuol dire che qualcosa di buono Battistini e Ianni lo hanno fatto.
Poi chiaramente quando tu e i fans della promozione ci farete vedere come si fa calcio mi rimangerò tutto. E nessuno vi sta vietando di fare una squadra per ripartire da zero. Ciao

__________________

L'unica battaglia persa è quella che non si combatte

sheva
o
Iscritto: 02/10/2009
Messaggi:

Apparte le nostre diatribe.....ci sono novità... Si sta avvicinando qualcuno?

amer72
o
Iscritto: 26/04/2008
Messaggi:

L' anatra zoppa sarebbe una catastrofe se sfociasse nelle dimissioni del Sindaco

__________________

"Perché per noi L' Aquila Calcio non è un passatempo di chi non ha nulla da fare la domenica (Tifosa )
QUANDO UN GIORNO MORIRE DOVRO' VORREI PORTARE IN CIELO I MIEI COLOR !!!

fox
o
Iscritto: 07/02/2008
Messaggi:

Geronimo ha scritto:
fox ha scritto:
Geronimo ha scritto:
Sarà che ruota tutto attorno al denaro ma io la proporzione diretta tra denaro e promozioni di categoria non la vedo.
L'inter sono anni che caccia miliardi di € per allestire squadre competitive che puntualmente falliscono gli obiettivi. Idem il milan. Il napoli un po' di meno ma è fuori da ogni competizione europea.
Secondo voi arriviamo noi e con i soldi che i generosissimi imprenditori di fuori destinerebbero all'Aquila calcio vinciamo 2 campionati in 2 anni a mani basse?
Magari anche a punteggio pieno senza mai perdere o pareggiare...
Ci vogliono competenza e professionalità. Stop!
Battistini e Ianni hanno dimostrato come con 4 soldi allestisci una squadra che se la batte con tutti e riceve anche i complimenti dall'avezzano!
Quando stavamo in eccellenza allestivamo i famosi squadroni con i Catelli e soci che dopo 4 giornate venivano puntualmente fischiati. Finchè non arrivò il presidente dell'allora Montereale (Specchioli?) a dirci che l'eccellenza non si vince con i grandi investimenti e i giocatoroni ma con la semplicità e l'intelligenza dei bassifondi calcistici.
In promozione giocano ragazzini che li devi andare a svegliare la mattina per giocare... E magari la sera prima hanno pure fatto le ore piccole. Idem in eccellenza!
E' molto più facile vincere in C o in B che nelle categorie inferiori dove si mena e basta. Ma dove vinci in 2 anni? Ci saranno Lanciano, Chieti, forse anche Agnone.
Mentre l'avezzano quest'anno verrà ripescato in C noi andremo in promozione.
Minchia che lungimiranza che abbiamo! Ma perchè non gli cediamo pure il capoluogo?

Io la penso al contrario invece. Se c'è una certezza è quella che nei campionati minori se cacci un po' di soldi i campionati li vinci a Marzo. Il paragone con la serie A calza poco perché la concorrenza e alta come in B e in C. In promozione Abruzzo, se vuoi concorrenza, non c'è concorrenza. Se c'è è perché i soldi li hai promessi a voce.

P.S. Battistini e Ianni hanno costruito una squadra che in questo momento ha 22 punti di distacco dalla capolista. E non pensavo fosse un merito sportivo ricevere i complimenti nientepopodimeno che dall'Avezzano. Il prossimo punto qual è? Che abbiamo fatto meglio dei nerostellati?

Capisco che non segui più l'Aquila calcio ma forse ti sfugge che a differenza del Matelica (o Pesaro) non abbiamo fatto la squadra per vincere!
Tra l'altro abbiamo anche una gara da recuperare per cui i punti di distacco potrebbero essere sotto i 20. E con una squadra che ha perso pezzi come Minincleri, Brenci e Valenti. Ma vabbè se non si seguono le partite è inutile parlare di quanto è stato bello sto campionato giocato dall'Aquila.
Riguardo all'avezzano, sempre perchè forse non segui più i derby, ti ricordo che nessun avezzanese farebbe mai i complimenti a noi nè direbbe che potevamo vincere noi domenica scorsa. Il fatto che l'abbiano detto forse vuol dire che qualcosa di buono Battistini e Ianni lo hanno fatto.
Poi chiaramente quando tu e i fans della promozione ci farete vedere come si fa calcio mi rimangerò tutto. E nessuno vi sta vietando di fare una squadra per ripartire da zero. Ciao

Vedo che con te le note e i postulati sono inutili. Comunque se ti piacciono i campionati a -19 dalla capolista buon per te. I pezzi si sono persi per strada per motivi ben precisi dovuti ai tuoi amichetti a cui hai leccato abbastanza il culo. Il fatto che i giocatori abbiano ottimamente rispettato gli impegni non rende questo un campionato meno farsa. Comunque non ho tempo da perdere con minus habens che non sono neanche in grado di leggere PS scritti apposta per loro.

Geronimo
o
Iscritto: 12/03/2012
Messaggi:

fox ha scritto:
Geronimo ha scritto:
fox ha scritto:
Geronimo ha scritto:
Sarà che ruota tutto attorno al denaro ma io la proporzione diretta tra denaro e promozioni di categoria non la vedo.
L'inter sono anni che caccia miliardi di € per allestire squadre competitive che puntualmente falliscono gli obiettivi. Idem il milan. Il napoli un po' di meno ma è fuori da ogni competizione europea.
Secondo voi arriviamo noi e con i soldi che i generosissimi imprenditori di fuori destinerebbero all'Aquila calcio vinciamo 2 campionati in 2 anni a mani basse?
Magari anche a punteggio pieno senza mai perdere o pareggiare...
Ci vogliono competenza e professionalità. Stop!
Battistini e Ianni hanno dimostrato come con 4 soldi allestisci una squadra che se la batte con tutti e riceve anche i complimenti dall'avezzano!
Quando stavamo in eccellenza allestivamo i famosi squadroni con i Catelli e soci che dopo 4 giornate venivano puntualmente fischiati. Finchè non arrivò il presidente dell'allora Montereale (Specchioli?) a dirci che l'eccellenza non si vince con i grandi investimenti e i giocatoroni ma con la semplicità e l'intelligenza dei bassifondi calcistici.
In promozione giocano ragazzini che li devi andare a svegliare la mattina per giocare... E magari la sera prima hanno pure fatto le ore piccole. Idem in eccellenza!
E' molto più facile vincere in C o in B che nelle categorie inferiori dove si mena e basta. Ma dove vinci in 2 anni? Ci saranno Lanciano, Chieti, forse anche Agnone.
Mentre l'avezzano quest'anno verrà ripescato in C noi andremo in promozione.
Minchia che lungimiranza che abbiamo! Ma perchè non gli cediamo pure il capoluogo?

Io la penso al contrario invece. Se c'è una certezza è quella che nei campionati minori se cacci un po' di soldi i campionati li vinci a Marzo. Il paragone con la serie A calza poco perché la concorrenza e alta come in B e in C. In promozione Abruzzo, se vuoi concorrenza, non c'è concorrenza. Se c'è è perché i soldi li hai promessi a voce.

P.S. Battistini e Ianni hanno costruito una squadra che in questo momento ha 22 punti di distacco dalla capolista. E non pensavo fosse un merito sportivo ricevere i complimenti nientepopodimeno che dall'Avezzano. Il prossimo punto qual è? Che abbiamo fatto meglio dei nerostellati?

Capisco che non segui più l'Aquila calcio ma forse ti sfugge che a differenza del Matelica (o Pesaro) non abbiamo fatto la squadra per vincere!
Tra l'altro abbiamo anche una gara da recuperare per cui i punti di distacco potrebbero essere sotto i 20. E con una squadra che ha perso pezzi come Minincleri, Brenci e Valenti. Ma vabbè se non si seguono le partite è inutile parlare di quanto è stato bello sto campionato giocato dall'Aquila.
Riguardo all'avezzano, sempre perchè forse non segui più i derby, ti ricordo che nessun avezzanese farebbe mai i complimenti a noi nè direbbe che potevamo vincere noi domenica scorsa. Il fatto che l'abbiano detto forse vuol dire che qualcosa di buono Battistini e Ianni lo hanno fatto.
Poi chiaramente quando tu e i fans della promozione ci farete vedere come si fa calcio mi rimangerò tutto. E nessuno vi sta vietando di fare una squadra per ripartire da zero. Ciao

Vedo che con te le note e i postulati sono inutili. Comunque se ti piacciono i campionati a -19 dalla capolista buon per te. I pezzi si sono persi per strada per motivi ben precisi dovuti ai tuoi amichetti a cui hai leccato abbastanza il culo. Il fatto che i giocatori abbiano ottimamente rispettato gli impegni non rende questo un campionato meno farsa. Comunque non ho tempo da perdere con minus habens che non sono neanche in grado di leggere PS scritti apposta per loro.

Senti idiota, visto che insulti ti ricordo che tu il culo lo leccavi a EDN quando stava qui! Quindi evita ora di farti il fregno sulle disgrazie calcistiche che mi sa tanto che sei teramano visto che ti difendi la Cingoli a spada tratta.
Io chiudo qui con i provocatori come te. Addio

__________________

L'unica battaglia persa è quella che non si combatte

fox
o
Iscritto: 07/02/2008
Messaggi:

Geronimo ha scritto:
fox ha scritto:
Geronimo ha scritto:
fox ha scritto:
Geronimo ha scritto:
Sarà che ruota tutto attorno al denaro ma io la proporzione diretta tra denaro e promozioni di categoria non la vedo.
L'inter sono anni che caccia miliardi di € per allestire squadre competitive che puntualmente falliscono gli obiettivi. Idem il milan. Il napoli un po' di meno ma è fuori da ogni competizione europea.
Secondo voi arriviamo noi e con i soldi che i generosissimi imprenditori di fuori destinerebbero all'Aquila calcio vinciamo 2 campionati in 2 anni a mani basse?
Magari anche a punteggio pieno senza mai perdere o pareggiare...
Ci vogliono competenza e professionalità. Stop!
Battistini e Ianni hanno dimostrato come con 4 soldi allestisci una squadra che se la batte con tutti e riceve anche i complimenti dall'avezzano!
Quando stavamo in eccellenza allestivamo i famosi squadroni con i Catelli e soci che dopo 4 giornate venivano puntualmente fischiati. Finchè non arrivò il presidente dell'allora Montereale (Specchioli?) a dirci che l'eccellenza non si vince con i grandi investimenti e i giocatoroni ma con la semplicità e l'intelligenza dei bassifondi calcistici.
In promozione giocano ragazzini che li devi andare a svegliare la mattina per giocare... E magari la sera prima hanno pure fatto le ore piccole. Idem in eccellenza!
E' molto più facile vincere in C o in B che nelle categorie inferiori dove si mena e basta. Ma dove vinci in 2 anni? Ci saranno Lanciano, Chieti, forse anche Agnone.
Mentre l'avezzano quest'anno verrà ripescato in C noi andremo in promozione.
Minchia che lungimiranza che abbiamo! Ma perchè non gli cediamo pure il capoluogo?

Io la penso al contrario invece. Se c'è una certezza è quella che nei campionati minori se cacci un po' di soldi i campionati li vinci a Marzo. Il paragone con la serie A calza poco perché la concorrenza e alta come in B e in C. In promozione Abruzzo, se vuoi concorrenza, non c'è concorrenza. Se c'è è perché i soldi li hai promessi a voce.

P.S. Battistini e Ianni hanno costruito una squadra che in questo momento ha 22 punti di distacco dalla capolista. E non pensavo fosse un merito sportivo ricevere i complimenti nientepopodimeno che dall'Avezzano. Il prossimo punto qual è? Che abbiamo fatto meglio dei nerostellati?

Capisco che non segui più l'Aquila calcio ma forse ti sfugge che a differenza del Matelica (o Pesaro) non abbiamo fatto la squadra per vincere!
Tra l'altro abbiamo anche una gara da recuperare per cui i punti di distacco potrebbero essere sotto i 20. E con una squadra che ha perso pezzi come Minincleri, Brenci e Valenti. Ma vabbè se non si seguono le partite è inutile parlare di quanto è stato bello sto campionato giocato dall'Aquila.
Riguardo all'avezzano, sempre perchè forse non segui più i derby, ti ricordo che nessun avezzanese farebbe mai i complimenti a noi nè direbbe che potevamo vincere noi domenica scorsa. Il fatto che l'abbiano detto forse vuol dire che qualcosa di buono Battistini e Ianni lo hanno fatto.
Poi chiaramente quando tu e i fans della promozione ci farete vedere come si fa calcio mi rimangerò tutto. E nessuno vi sta vietando di fare una squadra per ripartire da zero. Ciao

Vedo che con te le note e i postulati sono inutili. Comunque se ti piacciono i campionati a -19 dalla capolista buon per te. I pezzi si sono persi per strada per motivi ben precisi dovuti ai tuoi amichetti a cui hai leccato abbastanza il culo. Il fatto che i giocatori abbiano ottimamente rispettato gli impegni non rende questo un campionato meno farsa. Comunque non ho tempo da perdere con minus habens che non sono neanche in grado di leggere PS scritti apposta per loro.

Senti idiota, visto che insulti ti ricordo che tu il culo lo leccavi a EDN quando stava qui! Quindi evita ora di farti il fregno sulle disgrazie calcistiche che mi sa tanto che sei teramano visto che ti difendi la Cingoli a spada tratta.
Io chiudo qui con i provocatori come te. Addio

Mi spiace per te ma trovami un solo post in cui ho difeso o elogiato il lavoro di EDN e ti darò ragione.
Il tuo problema è che vuoi fare l'esperto su cose che non conosci e quando qualcuno ti fa notare l'enormitá delle cazzate che dici, invece di vergognarti un po' diventi pure aggressivo. Se non sai chi è la Cingoli (difesa a spada tratta da cosa???) e per avere ragione ti devi inventare la cazzata che ha cominciato a lavorare nel 2014 non è colpa mia. Non sparare idiozie che chiunque può confutare e vedrai che nessuno ti prenderà più per un coglione
Best Whishes

administrator
Ritratto di administrator
o
Iscritto: 09/08/2006
Messaggi:

amer72 ha scritto:
L' anatra zoppa sarebbe una catastrofe se sfociasse nelle dimissioni del Sindaco

Il sindaco ha detto chiaramente che non si esporrà per trovare imprenditori (a cui ha aggiunto la perla nel dire che gli ultras dovevano avere questa responsabilità).

Spero torni a casa il prima possibile

__________________

Fino alla fine L'AQUILA CALCIO...

amer72
o
Iscritto: 26/04/2008
Messaggi:

Che non si stia "pelando " per trovare soluzioni è la pura verità ma che una gestione commissariale in questa bufera sarebbe da evitare come la peste credo tu convenga

__________________

"Perché per noi L' Aquila Calcio non è un passatempo di chi non ha nulla da fare la domenica (Tifosa )
QUANDO UN GIORNO MORIRE DOVRO' VORREI PORTARE IN CIELO I MIEI COLOR !!!

Tiziano
Ritratto di Tiziano
o
Iscritto: 05/06/2011
Messaggi:

Io la vedo nerissima.Il prossimo anno penso che più che di Serie D/Promozione/3a categoria parleremo di aquilone,caccia e pesca.

administrator
Ritratto di administrator
o
Iscritto: 09/08/2006
Messaggi:

amer72 ha scritto:
Che non si stia "pelando " per trovare soluzioni è la pura verità ma che una gestione commissariale in questa bufera sarebbe da evitare come la peste credo tu convenga

Assolutamente
Ma si vede subito se un sindaco può fare oppure no;
Mi interessa nulla la politica, ma io voglio un sindaco con le palle no uno che tiene paura di esporsi su qualsiasi cacchio di argomento scottabte (escluso il fruttivendolo a viale della croce rossa).

__________________

Fino alla fine L'AQUILA CALCIO...

Geronimo
o
Iscritto: 12/03/2012
Messaggi:

Mi risulta che Biondi sia in Russia, vero?
Comunque spero che Piccinini si stia dando da fare.
Vediamo se esce fuori qualcosa dal cilindro...

__________________

L'unica battaglia persa è quella che non si combatte