since 1927Forum / Stagione 2017/2018 / Conferenza stampa Piccinini

Conferenza stampa Piccinini


14 risposte [Ultimo messaggio]
administrator
Ritratto di administrator
o
Iscritto: 09/08/2006
Messaggi:
Conferenza stampa Piccinini

http://news-town.it/sport/19938-l-aquila-calcio,-intervento-dell-ance-pe...

Che ne pensate?
Io continuo sempre a sperare in un miracolo; Non voglio rassegnarmi a ripartire dalla promozione soprattutto in questo contesto economico della città

__________________

Fino alla fine L'AQUILA CALCIO...

administrator
Ritratto di administrator
o
Iscritto: 09/08/2006
Messaggi:

L'Aquila calcio, intervento dell'Ance per pagare parte degli stipendi arretrati
di Nello Avellani
Stampa Email Commenta
L'Aquila calcio, intervento dell'Ance per pagare parte degli stipendi arretrati
Quattro giorni fa, la vittoria di cuore e orgoglio sul campo del Gran Sasso d’Italia contro la capolista Matelica; oggi, il distacco delle utenze negli alloggi che ospitano i calciatori, per le morosità accumulate da una società allo sbando.

E’ la rappresentazione plastica della stagione agonistica dell’Aquila calcio che, in campo, sta regalando alla città un campionato oltre le aspettative, con i rosso blu in piena zona play off e capaci di prestazioni d'assoluto livello, sebbene, da mesi, la società abbia abbandonato il mister e i ragazzi che non percepiscono lo stipendio da quattro mesi.

Mancano quattro partire alla fine del torneo e, per consentire alla squadra di arrivare in fondo al campionato, l’assessore allo sport Alessandro Piccinini ha contattato gli imprenditori della città “per trovare le risorse – ha spiegato stamane, in conferenza stampa – da destinare esclusivamente a coprire almeno in parte le spettanze dovute ai calciatori”. Ebbene, “l’Ance – e per l’ennesima volta, era già accaduto con L’Aquila rugby all’indomani della scomparsa del presidente Mauro Zaffiri – ha deciso di intervenire con una donazione consistente, e altri imprenditori si sono impegnati a contribuire per restituire un poco di serenità alla squadra”.

A farsi garante dell’operazione, assicurando, cioè, che i soldi andranno ai calciatori e a loro soltanto, il mister Pier Francesco Battistini che, oramai, sta facendo molto più che il semplice allenatore. “Ho convocato la conferenza stampa – ha aggiunto Piccinini – per rispondere a chi continua a ripetere che non stiamo facendo nulla per salvare L’Aquila calcio: in realtà, l’assessorato, il sindaco e l’amministrazione tutta sono presenti fin dal primo giorno e si sono sobbarcati la vicenda sottraendo tempo prezioso ad altre realtà. Anzi, c’è chi reclama, giustamente, la stessa attenzione che stiamo riservando al calcio e al rugby cittadino: da amatore di altri sport, rispondo loro che si tratta di una questione identitaria, di cuore; i rosso blu, e così i nero verdi del rugby, rappresentano molto per la città, e il comportamento sul campo dei ragazzi allenati da mister Battistini, il loro impegno, la loro dedizione, hanno reso ancor più evidente la solidità di questo rapporto”.

Piccinini non ha voluto parlare di cifre, ha chiarito, tuttavia, che le donazioni arrivate fin qui copriranno, almeno, un paio di mensilità. “A fronte della situazione d’emergenza – ha aggiunto – mi sto muovendo, da diverso tempo, per verificare se ci siano imprenditori interessati a subentrare nella gestione della società; in questo senso, sento di fare un appallo ai soci attuali, sebbene vi siano state difficoltà di relazione e comunicazione: abbiamo bisogno della massima collaborazione e trasparenza, laddove vi fossero degli imprenditori interessati”. Ed a quanto pare, alcune strade – ancora da percorrere – si sarebbe aperte: “settimana prossima avrò degli incontri con alcuni imprenditori interessati, una cordata locale e un’altra di fuori città: mi è stata chiesta riservatezza, però, e riservatezza garantirò”. Non è da escludere anche una interlocuzione col gruppo dei romani, che fa riferimento all’imprenditore Umberto Fioravanti e che, ad inizio stagione, era sul punto di acquisire la società: “qualche contatto c’è stato – riconosce Piccinini – ma intendo valutare prima altre situazioni, a meno che non si ripropongano in modo determinato”.

Accanto all’assessore comunale, alcuni calciatori e il mister Battistini: “l’Ance non ha alcun obbligo nei nostri confronti e, dunque, il loro intervento ci inorgoglisce e restituisce un senso all’impegno morale e professionale che i ragazzi mettono quotidianamente negli allenamenti e in partita”, ha inteso sottolineare l'allenatore. “Si tratta di una boccata d’ossigeno importante, e speriamo che la società capisca che non è sola, come sento ripetere da tempo. Ora, ci aspettiamo che altri appassionati possano darci una mano a portare a termine dignitosamente la stagione, magari centrando la qualificazione ai play off che, per noi, sarebbe un traguardo importantissimo dal punto di vista morale, soprattutto”.

“Non passa giorno in cui non ci si dica, tra di noi, che è peggiore degli altri”, lo sfogo amaro di Battistini; “stamane, hanno staccato la corrente negli appartamenti che ospitano i ragazzi e speriamo davvero che la vicenda possa risolversi in fretta. Se la città dell’Aquila dovesse muoversi con decisione, sono convinto che i problemi si potrebbero risolvere in 10 minuti: vengo da Arezzo, e lì la squadra sta vivendo le nostre stesse difficoltà, ebbene per andare avanti un mese sono stati raccolti 374mila euro tra imprenditori, Comune e tifosi. Sarebbe possibile anche qui. L’idea l’ho proposta: per il momento, ha risposto soltanto l’assessore Piccinini che ringrazio, così come ringrazio l’amministrazione tutta che ci consente di utilizzare lo stadio sebbene la società non corrisponda il dovuto all’Ente”.

Il futuro è ancora da scrivere, ha aggiunto Battistini: “questo gruppo ha dimostrato di poter lottare per traguardi molto importanti, di poter competere con le migliori squadre del torneo”. Speriamo che il giocattolo, stavolta, non si sfasci.

__________________

Fino alla fine L'AQUILA CALCIO...

amer72
o
Iscritto: 26/04/2008
Messaggi:

Per quanto mi sforzi e per tutta la stima che merita sul campo non riesco proprio a comprendere Battistini : non dice mai una parola su chi AVREBBE DOVUTO PAGARLE , ' SSE CAZZO DE BOLLETTE !
Quanto a Piccinini mi soffermerei su una frase , per capire in quale realtà viviamo e quanto la città dell' Aquila tenga alla sua squadra di calcio : " Altre realtà si lamentano per lo spazio e il tempo che dedichiamo a calcio e rugby " , ovviamente in questo caso non critico assolutamente l' Assessore , è per ribadire , come dicevo , in quale mare nuotiamo .

__________________

"Perché per noi L' Aquila Calcio non è un passatempo di chi non ha nulla da fare la domenica (Tifosa )
QUANDO UN GIORNO MORIRE DOVRO' VORREI PORTARE IN CIELO I MIEI COLOR !!!

Geronimo
o
Iscritto: 12/03/2012
Messaggi:

E' che il calcio nostrano non è molto blasonato, stiamo parlando di una squadra che ha trascorso la maggior parte degli ultimi 30 anni tra interregionale, fallimenti e eccellenza. Ci può stare che altri club si incazzino, tipo pallacanestro o pallavolo.
Quello che non ho capito invece è se ci sono 2 cordate distinte o se ne è una sola composta da locali e "forestieri".
Chi ne sa di più dal poco che trapela?

__________________

L'unica battaglia persa è quella che non si combatte

Abele
o
Iscritto: 15/08/2014
Messaggi:

La pallacanestro e la pallavolo sono mai esistite, ma che dici

sheva
o
Iscritto: 02/10/2009
Messaggi:

Qualcuno sa se ci sono novità'?

administrator
Ritratto di administrator
o
Iscritto: 09/08/2006
Messaggi:

sheva ha scritto:
Qualcuno sa se ci sono novità'?

Appena uscita sta cosa
https://m.youtube.com/watch?feature=youtu.be&v=WJ-Hw32__Ww

__________________

Fino alla fine L'AQUILA CALCIO...

Geronimo
o
Iscritto: 12/03/2012
Messaggi:

Anche qui:

http://www.rete8.it/sport/serie-d-laquila-calcio-comunicato-cessione-soc...

(Ieri Chiodi era alla manifestazione sulle tasse. Mah!)

__________________

L'unica battaglia persa è quella che non si combatte

paolo
Ritratto di paolo
o
Iscritto: 26/10/2007
Messaggi:

Quindi fioravanti bleffava?
O non si fidava di questi che a società venduta i debiti non li pagava nessuno dei vecchi soci?
Perché in fase di trattativa con fioravanti i soci attuali non hanno presentato una fidejussione a garanzia dei debiti?

Abele
o
Iscritto: 15/08/2014
Messaggi:

"...dando esplicito mandato all’avv. Gulluni di prendere in considerazione solo quelle proposte che siano accompagnate da un progetto sportivo di alto livello, la cui sostenibilità economica sia opportunamente ed adeguatamente garantita."

Loro cercano l'alto livello...adeguate garanzie...
Ma complimenti, l'esatto contrario di quello che avete fatto voi.
Vergogna

paolo
Ritratto di paolo
o
Iscritto: 26/10/2007
Messaggi:

http://www.atuttocalcio.tv/index.php?section=news&id=17024-l-aquila-repe...

Geronimo
o
Iscritto: 12/03/2012
Messaggi:

Abele ha scritto:
"...dando esplicito mandato all’avv. Gulluni di prendere in considerazione solo quelle proposte che siano accompagnate da un progetto sportivo di alto livello, la cui sostenibilità economica sia opportunamente ed adeguatamente garantita."

Loro cercano l'alto livello...adeguate garanzie...
Ma complimenti, l'esatto contrario di quello che avete fatto voi.
Vergogna

Caro Abele è arrivato il momento di guardare avanti. Vogliamo dare una speranza a questa splendida rosa o vogliamo continuare a rimuginare sul passato?
Lo dico perchè il tempo stringe e non vorrei che facessimo la fine dell'asino di Buridano...
Ci sarebbero 2 cordate disposte a sondare il terreno e a mettersi in gioco. Bene, vogliamo favorire questo processo portandolo a buon esito o sabotarlo con pessimismi e gufaggini varie? (Non parlo di te eh)
Anche Cantalini scrive che occorre salvare la categoria, così come tutti i tifosi che ho sentito personalmente.
Sta squadra ha vinto a San Marino inaspettatamente perchè ha ricevuto 2 mensilità, il calore di alcuni tifosi che hanno pagato la trasferta + hotel e le voci di interessamenti e dunque di possibili garanzie per il futuro.
Favoriamo la costituzione di una nuova società.
Chi se la prende sennò una squadra i cui tifosi sanno solo criticare e smadonnare contro tutto e tutti disertando lo stadio?
Forza che l'anno prossimo avremo i derby con teramo e giulianova...

__________________

L'unica battaglia persa è quella che non si combatte

sheva
o
Iscritto: 02/10/2009
Messaggi:

Che voi sappiate c è stato finora qualche colloquio con qualcuno?

Geronimo
o
Iscritto: 12/03/2012
Messaggi:

sheva ha scritto:
Che voi sappiate c è stato finora qualche colloquio con qualcuno?

Giancarli ieri sera diceva che oggi sarebbe stata una giornata importante. Non so a cosa si riferisse.
Sembra ci sia una cordata di francavillesi interessati. Ma non so altro.

__________________

L'unica battaglia persa è quella che non si combatte

sheva
o
Iscritto: 02/10/2009
Messaggi:

Dalla pagina facebook, filtra il nome di candeloro che domani dovrebbe incontrarsi con Piccinini.....
Questo i soldi li ha.....è stato accostato ultimamente a varie squadre abruzzesi......vediamo se è un interesse vero.speriamo.
..