since 1927Forum / L'Aquila Bella Mè / Riflessioni su una città maledetta

Riflessioni su una città maledetta


62 risposte [Ultimo messaggio]
gib
o
Iscritto: 11/06/2008
Messaggi:

Gentile Gianni72, questo forum ma internet in generale non mi sembrano il luogo ideale per raccogluere sponsorizzazioni. Somo propenso a ritenere che ci siano pochi o nessum imprenditore a scrivere qui sopra. E quindi che avremmo potuto risponderti? La raccolta di soldi peraltro.in misura limitata come mi pare sia il tuo intendimento non pio che effettuarsi porta a porta e peraltro nei confronti di conoscenti.
Tornando all'Aquila calcio vi ripeto che il fallimento non è un fallimento quindi anche richiamate la procura o.l'autorità a non.si sa cosa è privo di senso. Che comunque l'accaduto ha nomi e cognomi e non.si deve generalizzare o criminalizzare una intera categoria che altrimenti allontanereste per i prossimi 30 anni dai nostri colori. Testa sulle spalle. Sciarpa al collo. Ascoltate gandalf. Non.leggete più i due coglioni.

__________________

Da quando non leggo i commenti di quei due coglioni, ho un sacco di tempo libero in più...

gib
o
Iscritto: 11/06/2008
Messaggi:

Effettivamente è stato anche scritto che qualcuno ha già pronto un progettino. Ianni. Per me ripeto che va allontanato anche lui. Non succederà. Garanzia del niente.

__________________

Da quando non leggo i commenti di quei due coglioni, ho un sacco di tempo libero in più...

gib
o
Iscritto: 11/06/2008
Messaggi:

L'ultima volta che l'ho visto si stava divertendo come al solito a rallentare il traffico cittadino col calesse.

Credeva fosse amore e invece era un calesse...

__________________

Da quando non leggo i commenti di quei due coglioni, ho un sacco di tempo libero in più...

Gianni72
o
Iscritto: 10/06/2018
Messaggi:

Beh si hai ragione...ho sbagliato a credere che su oltre mille visitatori del forum ci fosse qualcuno disposto ad aiutarci ma pensavo che un passaparola e l'interesse comune di creare qualcosa di alternativo ( mi sembra che i tifosi qualcosa stessero facendo in merito trust compreso ) potesse sfociare in qualcosa di buono. Resta il fatto che secondo me la città debba collaborare con le sue frazioni altrimenti rimarrà sempre isolata e mal vista. Questo non mi impedirà assolutamente di tifare con tutte le forze per la mia città che amo molto e che quando sparisce qualche malumore lo crea. (quando sparirà Genzano non succederà nulla per fortuna)
La colpa della mancata iscrizione siamo d'accordo che è dei vecchi proprietari ma non vedo l'interesse di altri imprenditori aquilani a ripartire dal basso. Sicuramente la scusa stavolta sarà che la categoria è troppo bassa. Quello che scrivo è il frutto del mio pensiero e non quello dei due "coglioni" (scusate la parola) che non conosco e che quindi non ritengo tali ma tifosi come noi e forse di più….ti saluto e forza L'Aquila.

gib
o
Iscritto: 11/06/2008
Messaggi:

Gianni72, ti do ragione e se io fossi un imprenditore o un commerciante sicuramente farei. Quelli che posso fare nel mio piccolo è pagare il biglietto. Anche quando è gratis. L'anno scorso per una società aquilana di prima categoria. Tessera di socio. Tutto quello che posso dirti è di tenere duro e guardare sempre con fiducia al domani. Per quanto mi riguarda pur avendo scarsi contatti con im calcio delle categorie inferiori quando una società smette è brutto e mi spiace. Ancora rimpiango l'aquila 99 o oratoriana.

__________________

Da quando non leggo i commenti di quei due coglioni, ho un sacco di tempo libero in più...

amer72
o
Iscritto: 26/04/2008
Messaggi:

Secondo me , in tutto il comprensorio , ci sarebbe spazio per 5 o 6 squadre al massimo

__________________

"Perché per noi L' Aquila Calcio non è un passatempo di chi non ha nulla da fare la domenica (Tifosa )
QUANDO UN GIORNO MORIRE DOVRO' VORREI PORTARE IN CIELO I MIEI COLOR !!!

bocca
On-line
Iscritto: 18/05/2011
Messaggi:

gib ha scritto:
Gianni72, ti do ragione e se io fossi un imprenditore o un commerciante sicuramente farei. Quelli che posso fare nel mio piccolo è pagare il biglietto. Anche quando è gratis. L'anno scorso per una società aquilana di prima categoria. Tessera di socio. Tutto quello che posso dirti è di tenere duro e guardare sempre con fiducia al domani. Per quanto mi riguarda pur avendo scarsi contatti con im calcio delle categorie inferiori quando una società smette è brutto e mi spiace. Ancora rimpiango l'aquila 99 o oratoriana.

Respect.
Chi si ricordaa del Frank Ross?. Il Valle Pretara? La libertas?il Coppito? Polisportiva Torrione.....
Il federale pieno di bambini.
Tempi in cui è vero che commercio e imprenditoria erano spinti da venti migliori in generale, ma nel particolare qui soffiano venti potenti da 9 anni e a noi ci hanno buttato a mare.... Prima o poi, in un modo o nell'altro, desidero che paghino caro, alcuni cari concittadini,meglio prima che poi.
Ps. Grazie per aver evocato ricordi magnifici

__________________

Unguibus et rostro

Gianni72
o
Iscritto: 10/06/2018
Messaggi:

Che cosa intendi per comprensorio? E quando dici spazio a che categoria ti riferisci? Quando parlo di altre piccole realtà ( e non lo farò piu) è per far capire a che livello è precipitata la squadra del capoluogo. Le sue frazioni con soldi di stipendiati come me si permettono anche la prima categoria. L'Aquila con i miliardi della ricostruzione non fa parte neanche delle 5 o 6 che dici tu...per ora.

gib
o
Iscritto: 11/06/2008
Messaggi:

Cercherò di essere breve, anche se la sintesi non è il mo forte e questo non è il luogo adatto.
Ha sicuramente ragione Gianni72, il territorio non risponde a parte le vicende della beneamata L’Aquila. Credo che le squadr minori si reggano sulla passione della dirigenza, cioè veramente di poch8 appassionati che mettono qualche pezzo da 100 a testa. Non c’è sufficiente cultura o passione.
Dire che è girato un miliardo in città è però come dire che il mare è profondo e il sole luminoso. Cioè è vero ma oltre a userò non significa un cazzo. Sapete che un utente del forum è amico di un professore di ragioneria, quindi prendiamo nota che con il miliard9 sono stati pagati gl8 operai, il cemento, i foratoni e le tasse. Considerate che presidente era chiodi e poi Ius, non la f.lli chiodi o la holding (daje a ride...) di Ius.
Che ci siano soldi a sufficienza per la A lo so, mancano passione volontà e capacita. Quindi vi invito di nuovo a non generalizzare. Degli imprenditori hanno fatto schifo al cazzo. Degli imprenditori aquilani, che non vuol dire tutti gli imprenditori Aquilani. A chi vuole insistere che potevano svegliarsi prima è inutile ripetere che chiodi e co avevano fatto talmente tanti casini che neppure silvan o mago Forrest si potevano avvicinar.
Un paio di giorni fa il centro ha dedicato um paio di pagine ai problemi dello sport aquilano mettendo nel calderone degli sport problematici anche il basket. Puttanate mega galattica perché il basket va alla grandissima. Grazie ad un settore giovanile che non solo consente incassi capaci di compensare un settore tecnico amplissimo, ma anche di spesare la prima squadra in serie C. Sono due anni che giocano i playoff per la promozione. Il top cittadino è stata la B2. LkAquila è l’unica città abruzzese a non essere stata in serie A, dove hanno militato Teramo Pescara Chieti e roseto. Main sponsor è una locale azienda che opera nel settore delle medicine.
Come funziona il settore giovanile di questa società? Anzitutto sui numeri, tanti ragazzi che pagano la quota. Poi ottimi allenatori, che fanno squadre che vincono e fanno crescere i ragazzi con successi nazionali e internazionali. E alla fine questi ragazzi vanno in giro in Italia a giocare anche in squadre molto blasonate, vanno nelle nazionale dI categoria, e giocano in prima squadra da noi.
È giusto il caso di ricordare che quello che chiamiam9 settore giovanile dell’Aquila impropriamente perché Chiodi ha esternalizzato il settore giovanile perché non voleva sopportarne i costi (che per esempi9 a Scoppito assommano a circa 150.000 euro l’anno, figuriamoci chiod8 ...) non è minimamente paragonabile a quello del basket, per competenza del settore tecnico, risultati, obiettivi, progetti capacità. Insomma fa schifo alla ciolla. Si può essere o meno d’accordo, come si può credere agli asini che volano o al fatto che Gesù è morto di freddo. Parlate con chiunque si occupi di calcio in città e vi dirà quell9 che ho scritto io sopra. Allora c’è bisogno di una svolta totale anche in quel settore. E allora facciamo così, io dei programmi me ne frego, vediamo se hanno intenzione di fare le cose serie spendendo 100.000 euro nel settore giovanile, con gente che ne capisce, e sarà la cartina dI tornasole della serietà della nuova società.

Vi dico questo, e la prova sono gli spalti semibpvuoti del comunale quando giocava la rugby. Se sei serio riempi il palazzetto, come fa l’aquila basket a pagamento, se non se8 serio pure a gratis non viene nessuno, come la Valorosa negli ultimi due anni.

__________________

Da quando non leggo i commenti di quei due coglioni, ho un sacco di tempo libero in più...

gib
o
Iscritto: 11/06/2008
Messaggi:

Altra cosa che sicuramente Giann72 conosce è che alle società minori anche la politica taglia le gambe. È già uscito nei giorn8 scorsi, credo su Facebook, comunq7e i” discorso è che la valorosa aveva accumulato un debit9 nei confronti del comune pazzesco, perché utilizzava l9 stadi9 senza pagare, quand9 invece la richiesta proveniva da una società minore, pagare moneta vedere cammello.

NON È GIUSTO.

Io vogli9 fare il tifo per una soqudra che paga il campo, i fornitori, i giocatori eccetera.

__________________

Da quando non leggo i commenti di quei due coglioni, ho un sacco di tempo libero in più...

gib
o
Iscritto: 11/06/2008
Messaggi:

Per sintetizzare i sold8 c sarebbero, le capacità almeno tecniche pure, servono passione, volontà, onestà intellettuale.

Siccome tutti color9 che hann9 gravitato intorno ai nostr8 colori hanno mostrato di NON avere queste caratteristiche, tutti fuori dal cazzo.

__________________

Da quando non leggo i commenti di quei due coglioni, ho un sacco di tempo libero in più...

Lucky
o
Iscritto: 08/08/2012
Messaggi:

http://www.mediasociale.it/2018/07/30/da-laquila-rinasce-a-laquila-calci...

__________________

Lucky